Quantcast

PuliAmo Parabiago, i cittadini puliscono la città

Il loro motto ''puliamo, segnaliamo e respiriamo''

PARABIAGO (MI)Passare la domenica mattina del 2 gennaio a pulire dove altri hanno sporcato. E’ questo uno dei tanti “interventi” che alcuni cittadini parabiaghesi mettono in atto da qualche tempo in modo del tutto volontario.

Guanti e sacchi neri, gli attrezzi del mestiere dei volontari
PuliAmo Parabiago

Per poter far conoscere il loro lavoro e per permettere di segnalare la presenza di rifiuti abbandonati hanno anche aperto una pagina su Facebook, PuliAmo Parabiago, che ha come motto “puliamo, segnaliamo e respiriamo“.

Quello che resta dopo i botti di Capodanno
PuliAmo Parabiago

Gli interventi di inizio anno hanno riguardato i contenitori vuoti dei botti della notte di Capodanno, che vanno a sommarsi alle tante bottiglie abbandonate. Interventi che non riguardano solo le vie della città, ma anche le alzaie del Villoresi ed i boschi intorno alla Città della Calzatura. Interventi che spesso restano nell’anonimato, perché, come ci spiega uno di loro “Non cerchiamo attenzione né pubblicità, ma vorremmo far sapere che ci siamo e che molti altri sono disposti ad aiutare per tenere pulita la nostra città. Io personalmente faccio le cose per amore e per etica non per soldi o altro…“.

Bottiglie e rifiuti abbandonati
PuliAmo Parabiago