Quantcast

Benzina: sconto di 25 cent per un mese

Il governo voleva togliere solo 8,5 centesimi, ma le proteste hanno fatto cambiare idea

MILANO – Travolto dalle proteste social, il governo Draghi fa marcia indietro e decide per una riduzione del prezzo finale di benzina e gasolio per 25 centesimi al litro, con una durata di 30 giorni.

In un primo tempo il governo aveva tolto solo 8,5 centesimi al litro scatenando una ridda di proteste ovunque, specie sui social dove i cittadini hanno riempito di insulti giornali e pagine istituzionali, specialmente quelle legate ai politici.

Così dopo qualche ora è arrivato il tanto atteso intervento del governo per contrastare il caro carburanti, con una misura urgente per contrastare gli effetti economici ed umanitari della crisi ucraina..