Quantcast

Castellanzese e Legnano danno spettacolo risultati

Un gol per tempo al ''Provasi'' nel turno infrasettimanale

CASTELLANZA (VA) – Finisce in parità il “piccolo derby” tra Castellanzese e Legnano, partita giocata a viso aperto da entrambe le squadre, che hanno mostrato di attraversare un buon  momento di forma. Un risultato che tutto sommato soddisfa entrambe le squadre, con i padroni di casa che si mantengono fuori dalla zona pericolosa ed i lilla che restano in zona playoff.

E’ di “SuperMario” Chessa il primo nome a finire sul taccuino: dopo soli due minuti entra in area e dopo un paio di rimpalli decide di tirare, ma Tamma para. Altra parata, questa volta in due tempi, dello stesso Tamma su tiro centrale di Esposito dai venti metri. Nell’azione successiva al 5′ è ancora Chessa a rendersi pericoloso, entrando in area e tirando di piatto in porta a botta sicura, spedendo però la palla sull’esterno della rete, dando l’illusione del gol.

Castellanzese - Legnano 1-1

La azione d’attacco lilla arriva all’11’ con una percussione di Beretta che cede la palla a Gasparri al limite dell’area, ma il tiro di quest’ultimo è centrale e Cincilla para. Sulla ripartenza è Chessa che fa tutto da solo, salta tre giocatori al limite dell’area, entra e tira a lato.

Resta alto il ritmo della gara, con continui capovolgimenti di fronte, come quello che al 15′ vede Beretta mettere a segno un tiro pericoloso dal limite che Cincilla para con un poco di difficoltà.

Al 25′ Tamma è costretto alla parata in due tempi sul un rasoterra di Colombo, giocatore che in passato ha infilato più volte la rete lilla. Passano solo due minuti ed è Alushaj a far scattare in piedi il “Provasi”, colpendo la traversa con un colpo di testa su un traversone dalla destra.

Quaggio sigla il suo quarto gol stagionale
Castellanzese - Legnano 1-1

Il Legnano sblocca il risultato al 37′, quando sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti, dopo una serie di batti e ribatti il pallone arriva a Quaggio che di piatto insacca alla sinistra di Cincilla.

I lilla festeggiano il gol
Castellanzese - Legnano 1-1

La squadra di Mister Cotta dopo il gol sembra risentirne, ma per sua fortuna il Legnano si limita a controllare il vantaggio e portare a termine il primo tempo senza ulteriori sussulti.

Il pareggio di Compagnoni in avvio di ripresa
Castellanzese - Legnano 1-1

La Castellanzese trova il pareggio in apertura di ripresa con Compagnoni abile a segnare di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

I lilla rispondono al 53′ con Beretta che da calcio di punizione mette dentro una palla a giro che Cincilla controlla senza difficoltà. Altro tiro a giro subito dopo, questa volta del neroverde Ferrandino, che si spegne di poco sul fondo. Al 65′ è Mandelli, appena entrato, a tirare a fil di palo.

Castellanzese - Legnano 1-1

Passa un minuto ed è Gasparri in contropiede a fare la barba al palo, complice una deviazione di un difensore di casa. Le squadre si allungano e le azioni si susseguono: al 70′ calcio d’angolo per la Castellanzese con Alushaj che alza di poco davanti al portiere lilla.

Nel finale la squadra di casa tenta il tutto per tutto per portarsi in vantaggio. All’80’ Chessa dalla destra mette dentro un traversone che attraversa tutta l’area lilla senza che nessun compagno riesca ad approfittarne. Subito dopo arriva un gran tiro di Piran con Tamma che d’istinto devia quanto basta per far scavalcare la traversa senza danni. Lo stesso Tamma è poi costretto a respingere di pugno un gran tiro di Colombo dal limite dell’area. All’87’ palla filtrante perfetta di Chessa in area per Colombo, che calcia malissimo e spedisce in cielo.

Un errore difensivo dei neroverdi sulla trequarti fa partire il contropiede lilla con Gasparri che riceve e tira verso l’angolino, costringendo Cincilla al miracolo per salvare la propria porta.

 

Castellanzese – Legnano 1-1 (0-1)
Gol: 37′ Quaggio (L), 50′ Compagnoni (C)

Castellanzese: Cincilla, Compagnoni, Pisan, Perego (64′ Mandelli), Alushaj, Micheli (74′ Travellini), Chessa, Esposito, Colombo, Ferrandino (74′ Mazzola), Raso (46′ Piran).
In panchina: Asnaghi, Nuzzo, Gazzetta, Praderio, Acquistapace.
Allenatore: Cotta.
Legnano: Tamma, Barbui, Moracchioli, Robbiati, Bettoni (66′ Bini), Di Lernia, Beretta, Bingo (59′ Barazzetta), Quaggio (59′ Ravasi), Ronzoni (37′ Confalonieri), Gasparri.
In panchina: Tolomeo, Caradonna, Bertonelli, Febbrasio, Bertoli.
Allenatore: Sgrò.
Arbitro: Galiffi di Alghero.
Ammoniti: Robbiati (L), Di Lernia (L), Raso (C), Alushaj (C), Colombo (C).
Espulsi: nessuno
Recupero: 0′ p.t. – 4′ s.t.
Note: giornata piovosa, campo in ottime condizioni.

I risultati della giornata QUI >>
La classifica QUI >>.