Quantcast

Festività del 25 aprile, come cambia la raccolta rifiuti

Il calendario comune per comune

ALTOMILANESE – La Festa della Liberazione ricorre, quest’anno, di lunedì e, dunque, in una giornata lavorativa e di conseguenza la raccolta rifiuti subirà delle variazioni

A Legnano, Canegrate, Parabiago e Magnago le raccolte previste per lunedì 25 aprile slitteranno al giorno successivo, martedì 26. Si raccomanda, pertanto, ai cittadini di non esporre i rifiuti nella serata di domenica 24.

A Buscate, Rescaldina, Robecchetto con Induno e Villa Cortese tutti i servizi di raccolta si svolgeranno regolarmente, nonostante la festività.

Nessuna variazione anche sui territori di Arconate, Dairago, San Giorgio su Legnano e Turbigo, dove il lunedì non sono previsti servizi di raccolta.

A Cuggiono, Ossona e Magenta, le raccolte si svolgeranno regolarmente perché, nonostante la festività, gli operatori saranno in servizio.

A Boffalora sopra Ticino si rispetterà, invece, la festività nazionale per cui le raccolte di umido e vetro saranno rinviate al giorno successivo, martedì 26 aprile.

A Marcallo con Casone la festa del 25 non inciderà sul calendario della raccolta, in quanto il lunedì non è previsto alcun servizio.

A Gallarate lunedì 25 aprile gli operatori lavoreranno solo per la raccolta della carta. Quella dell’umido sarà, invece, rinviata a mercoledì 27 aprile e quella dei rifiuti indifferenziati a giovedì 28.

Tutte le piattaforme rifiuti e i centri di raccolta saranno chiusi.