Quantcast

Legnano: trasferta a Firenze

i Knights Legnano hanno una buona occasione per accorciare in classifica. Un weekend importante!

LEGNANO – Dopo il comodo successo casalingo contro la Robur et Fides Varese, 93-59 recita il tabellone alla fine dell’ultima frazione di gioco. Legnano è chiamato alla riconferma, contro ALL FOOD-ENIC FIRENZE, dopo un periodo non molto proficuo per la squadra di Coach Eliantonio, due vittorie nelle ultime ciqnue gare disputate.

In vista dell’incontro tra PAFFONI FULGOR OMEGNA e S.BERNARDO-ABET LANGHE ROERO per i KNIGHTS LEGNANO (attualmente quarti in classifica con 30 punti) ci sarà la possibilità di accorciare su Omegna (attualmente terza in classifica con 36 punti) o di allungare su Roero (attualmente quinta in classifica con 28 punti).

Legnano per portare a casa il match dovrà cercare di limitare le sfuriate della squadra fiorentina incominciando dalla guardia Passoni Lorenzo (guardia classe 97), che con 16,5 punti di media in campionato è il terzo maggior realizzatore del girone A.
Da segnalare anche l’importanza di lottare a rimbalzo dove Firenze ha in roster uno dei migliori rimbalzisti del campionato Marco Di Pizzo (centro classe 98), che con 8,3 rimbalzi a partita è nella top 5 rimbalzisti del girone.

Buona notizia per i Knights Legnano ai quali dovrebbe ritornare a disposizione Tommaso Marino (Playmaker classe 86) al 100% che nel “derby” contro la Robur era rimasto in campo solo per 20 minuti, una in usualità per la guardia senese, che è abituata a restare sul parquet per 30 minuti di media.

Appuntamento a sabato 2 aprile alle ore 18:30 al Palacoverciano di Firenze.