Quantcast

Magica Fo.Co.L: sei ai playoff!

Traguardo storico per le Coccinelle

LEGNANO – Non dobbiamo svegliarci da nessun sogno, è la pura, semplice, splendida, meravigliosa verità: siamo ai playoff per la SERIE A!

FoCoL LegnanoFoto di Gianluigi Rossi

Il netto 3-0 contro Parella Torino ci consegna la matematica certezza di approdare per il secondo anno consecutivo agli spareggi promozione, dopo la cavalcata che lo scorso anno ci ha portato dalla B2 alla B1.

Le ragazze terribili della Fo.Co.L, quelle che da tre anni sanno solo vincere, hanno dato spettacolo ancora una volta, senza timore alcuno, facendo impazzire di gioia un palazzetto stracolmo in ogni ordine di posto.

Scrosci di applausi, abbracci, baci, foto, sbocciate, per un traguardo che le Coccinelle raggiungono per la prima volta nella loro storia, per di più con una giornata di anticipo sulla chiusura della regular season.

La squadra di coach Uma vince dunque con merito contro Parella dopo aver messo le cose in chiaro contro tutte le squadre di vertice: da Palau a Volpiano, passando per Caselle, Cavaleri e compagne hanno portato a casa successi in tutti gli scontri diretti, da corazzata esperta cui non sono tremate le gambe nonostante il periodo intenso vissuto a cavallo fra marzo e aprile.

Mancava una vittoria e quella è arrivata ma il meglio deve ancora arrivare, ci sono dei playoff da giocarsi fino in fondo, perché non vogliamo porci limite alcuno: come ci piace dire, si va in campo solo per vincere!

Per l’abbinamento invece dovremo aspettare l’ultima giornata, dato che affronteremo la seconda del Girone B, dove però la graduatoria finale non è ancora ufficiale.

La voce delle protagoniste:
Ilaria Simonetta: “E’ stato bellissimo, sono contentissima, non so cosa dire. Sono i miei primi playoff per la promozione in A2 per cui tanta roba. Abbiamo giocato benissimo, anche se non è stata la miglior partita della stagione, però abbiamo vinto, fatto i punti che ci servivano quindi a posto così”.

Chiara Lenna: “Siamo state tutte brave, è una grande soddisfazione, probabilmente ad inizio stagione nessuno l’avrebbe detto e quindi brave, godiamoci questo momento, ne manca una alla fine poi testa ai playoff, daremo tutto lì”.

Valentina Cavaleri: “Negli ultimi anni abbiamo collezionato successi e promozioni, sono state belle stagioni per i gruppi che ci sono stati e per le vittorie in campo, è tutto bellissimo. Un appello ai tifosi: venite tutti a tifare per noi!”.

La cronaca:
Primo set: pronti, partenza, via e Simonetta quasi buca il pallone da tanta energia ci mette nel colpirlo, quindi voliamo sul 3-1 con un poderoso attacco e due ace dell’opposta. Servizio letale poco dopo anche con Frigo, che chiude un buon break biancorosso costruito insieme a Mazzaro e ancora Simonetta (7-3). Parella ricostruisce la parità (8-8) e prova a reagire, noi rispondiamo con Valli e Frigo (11-10) ma le ospiti replicano andando anche avanti (12-14), però impattano subito sul muro di Mazzaro che, con Simonetta, cannoneggia in attacco, entrambe ben trovate dall’ottima regia di Roncato (18-16). Le risposte offensive di Parella si spengono fra le mani di Lenna che difende attentamente, mentre in avanti spadroneggiamo e con il muro invalicabile (Fantin a segno, 20-16) è dura passare. Valli e muro di Frigo spengono ogni entusiasmo ospite, poi la stessa Valli con un servizio al millimetro firma l’1-0.

Secondo set: con l’orgoglio Parella passa a condurre (2-4) ma la festa per le piemontesi dura poco. Fantin e Valli ammortizzano con due bei punti, doppia Frigo (fast e primo tempo) apre un parziale tutto legnanese (7-4, a segno anche Mazzaro, Valli e Roncato a muro). Nuovamente Mazzaro e Fantin, segue l’ace telecomandato di Roncato per l’11-6 ma Parella non demorde e con un bel break si riporta a -2. Fase centrale condita da diversi errori, soprattutto in battuta per le ospiti (19-16) che però ritrovano la parità sul 20-20, ma le Coccinelle non hanno intenzione di concedere granché e in pochi scambi mettono la parola “fine” al set (25-22, di Valli e Frigo gli ultimi due punti).

Terzo set: dopo aver messo in cassaforte il primo punto della serata la Fo.Co.L ha fretta di andare a cena, mentre Parella fatica a ricompattarsi, sotto ormai 2-0. Un letale 8-1 iniziale mette in evidenza l’obiettivo biancorosso: nel parziale protagonista Simonetta in battuta (3 ace), cui si aggiungono block-in di Frigo e due punti di Valli. Simonetta scava il fossato (14-5), Fantin incrementa e Frigo in fast stampa il 17-8. Girandola di cambi per Legnano, con gli ingressi di Marini-Broggio sulla diagonale principale per Simonetta-Roncato, mentre in banda Cavaleri e Bonato subentrano a Valli e Mazzaro, con Venegoni per Fantin al centro, dopo un muro e una fast prepotenti della n.15 (22-12). L’ace di Broggio consolida il +11, e adesso è un proforma, chiudiamo in scioltezza e può cominciare la festa!

Fo.Co.L Volley Legnano-Volley Parella Torino 3-0
(25-20, 25-22, 25-15)

Fo.Co.L Volley Legnano: Lenna (L), Caprioli, Valli 12, Venegoni, c 12, Frigo 9, Brogliato (L), Marini, Bonato, Cavaleri (C), Fantin 7, Mazzaro 10, Roncato 2, Broggio 1. Allenatore: Uma. Assistente: Lumastro.
Note: 9 ace (9 errori in battuta), 50% in ricezione (14% perfetta), 40% in attacco, 10 muri.

Volley Parella Torino: Sopranzetti (L), Fano, Gullì, Scapacino, Nicchio, Cicogna 14, Mirabelli 6, Farina 4, Crespi 9, Deambrogio 4, Esposito (L), Maiolo. Allenatore: Barisciani. Assistente: Dichio.
Note: 3 ace (14 errori in battuta), 43% in ricezione (12% perfetta), 32% in attacco, 7 muri.