Quantcast

Poker di vittorie per la Rari Nantes Pallanuoto

Legnano torna da Crema con una valanga di reti

LEGNANO –  Torna a vincere la Rari Nantes Legnano, nella Serie C di pallanuoto maschile. Dopo la sconfitta con Busto Arsizio e il turno di riposo dello scorso week-end, i nostri portacolori oggi tornano da Crema con la quarta vittoria su cinque partite, bottino tutt’altro che scontato per una neopromossa.

Partita combattuta. Il primo tempo finisce 3-1 per la RNL e in porta Victor è già costretto agli straordinari, parando due rigori. Il secondo quarto è alla pari, con un parziale di 2-2, e il vantaggio resiste sino all’ultima frazione, quando coach Gojko Separovic mette in campo quattro dei nostri giovani, per far rifiatare gli elementi più esperti.

Pallanuoto Crema torna a farsi sotto, finché il ritorno in vasca di Lorenzotti e degli altri bomber cambia ancora le sorti della partita. Non perfetta l’ultima gestione del vantaggio, che porta ad altre due reti dei padroni di casa, ma il 10-7 finale sancisce il nostro ritorno alla vittoria. “Sentivo molto questa partita, nel 2019 ci avevano asfaltato”, commenta Separovic a fine match, “i ragazzi sono stati straordinari in difesa.

Lorenzotti e Rossi hanno segnato in qualunque modo, Osigliani cecchino sui rigori e Soave si è unito alla giostra del gol. E Victor, in porta, mi piace sempre di più. È un portiere di posizione: para quel che deve, senza tuffi non necessari”. Tra una settimana, altro appuntamento a lungo atteso: la nostra prima partita in casa.