Quantcast

Stadio nuovo per Milan ed Inter, perchè non a Legnano?

L'ex caserma o la zona al confine con Rescaldina potrebbero essere due possibili sedi per una struttura che potrebbe far crescere il nostro territorio

LEGNANO – Da ormai diversi anni la questione Stadio San Siro è diventato piatto ricco di opinione pubblica, in grado di dare idee e soluzioni di investimenti a molti comuni della zona di Milano e non solo. Un edificio storico, una struttura imponente che ancora oggi rappresenta, nonostante diversi problemi, uno degli stadi più affascinanti del mondo.

Nelle ultime ore la trattativa tra il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e le delegazioni di Milan e Inter sono a punto morto. Il presidente rossonero Scaroni ha inoltre ammesso di prendere in considerazione il progetto e l’idea con tempi di realizzazione più brevi possibili. Anche l’AD nerazzurro Antonello ha espresso la volontà da parte delle due squadre milanesi di poter costruire un nuovo San Siro anche fuori Milano.

Proprio qualche giorno fa il Sindaco di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano, ha candidato la sua città come possibile sede del nuovo stadio milanese: “Da sempre ci siamo resi disponibili ad ospitare lo stadio, anche come volano per valorizzare le aree dismesse più grandi d’Europa – ha scritto il Primo Cittadino di Sesto sulla propria pagina Facebook – La scelta di Sesto San Giovanni, accelererebbe (e non di poco) i tempi per la realizzazione del nuovo stadio, considerato che molte aree sono già demolite e bonificate. In 13 minuti esatti da Sesto si arriva in Duomo con la Metropolitana, mentre in 15 minuti si arriva a Linate.

Ma se una proposta simile può essere fatta da Sesto, allora perchè non candidare anche Legnano? L’idea della Città del Carroccio come sede del nuovo stadio di Milan ed Inter sarebbe così utopica?

In un periodo storico dove le infrastrutture italiane, specie per quanto riguarda lo sport vengono a mancare, la costruzione di un progetto affascinante seppur difficile, potrebbe prendere forma nello spazio dell’attuale ex caserma di Legnano. Un’idea interessante è data dal fatto che quest’ultima potrebbe godere di un collegamento diretto con la vicina autostrada e della vicinanza con l’aeroporto internazionale della Malpensa.

Un’altra alternativa, una zona poco calcolata ma che con ottimo potenziale di edilizia, potrebbe essere a Rescaldina dove in passato si era parlato di costruire un Ikea, poi progetto abbandonato.

La trattativa per dare allo Stadio San Siro una nuova casa e soprattutto una nuova forma prosegue con incognite, dubbi e continui colpi di scena.

L'area della ex caserma di Legnano (da Google Maps)
Ex caserma di Legnano