Quantcast

Un oro, due argenti e un bronzo per il sincro Rari Nantes Legnano foto

Il team legnanese impegnato in vasca a Seregno

SEREGNO (MB) – Grande festa per il nuoto sincronizzato della Rari Nantes Legnano, impegnato domenica 24 aprile su tre fronti alla piscina “Trabattoni“di Seregno.

Per il Campionato Regionale, Categoria Esordienti A, il recupero degli esercizi obbligatori ha visto tutte le atlete legnanesi – Emma Pulina, Emma Breschi, Beatrice Riberto e Carlotta Cecilia Crepaldi – superare il punteggio minimo (53.000) per qualificarsi ai Campionati Italiani Estivi di categoria, per la soddisfazione di Cinzia Storni, tecnico responsabile del sincro Rari Nantes.

Medaglie pesanti nella dei classe 2013. Emma Gavioli conquista l’oro (54.930), davanti alla compagna di squadra Fiammetta Mirigliani (54.832). Per il team legnanese hanno gareggiato anche Alessandra Gasparro, Sofia Bonamassa, Sofia Iurini e Rita Alessia Borsani. Tra i classe 2014-15, si sono esibite Greta Antonioli, Diana Cattaneo, Beatrice Pacelli, Eleonora Bombelli e Sara Rosa Sangiovanni.

Doppio podio anche nella gara “Sincro3000”, riservata agli Esordienti B, con l’argento di Allegra Lamperti (59.914) e il bronzo del portacolori al maschile della Rari Nantes, Riccardo Fracapane (56.490). In gara anche Benedetta Mutti, Ginevra Luoni e Viola Falchi.

Doveroso encomio per i tecnici Martina Tiraboschi, Sara Rossetti, Matilde Meneghini e Cleofe Bonavia che, anche in una stagione complicata come questa, riescono sempre a tirare fuori il meglio dai loro atleti.

(Fonte e foto Rari Nantes Legnano)