Quantcast

La fotonotizia di SportLegnano it

A Dairago la danza fa volare

B. Fly Project, una particolare scuola di danza

DAIRAGO (MI) – Lo sport è fatto per avere mille sfumature, diversi obiettivi, tanti modi diversi di comportarsi e comunicare messaggi o azioni. È passione, spirito di sacrificio che può e deve fare parte della vita di tutti noi, ogni giorno. Un esempio di sport e passione è sicuramente rappresentato dalla B. Fly Project di Dairago e in particolare da Barbara Violini, responsabile di questa particolare scuola di danza.

B. Fly Project Dairago

Facciamo parte di una nuova disciplina che vede la danza aerea su tessuti aerei, cerchi aerei e alti oggetti che completano un mix di danza e acrobatica – spiega BarbaraAbbiamo atlete che possono andare dai 6 ai 50 anni, è un nuovo modo di fare sport in Italia non è molto conosciuto. Il lockdown ha segnato tutti, abbiamo avuto difficoltà perché lo sport era fermo e non è stato facile fare video lezioni. Devo ammettere però che molte mie ragazze hanno continuato ad allenarsi, anche in casa e tutto ciò è gratificante, c’è stata passione.”

B. Fly Project Dairago

Obiettivi? Beh il 9 aprile abbiamo partecipato alla prima edizione di un torneo a Casale Monferrato, Freestyle aereal competition, e siamo arrivate al secondo posto nella categoria Teenager tessuto aereo. Mentre il 30 aprile su un circuito a campionato regionale siamo arrivate ad avere ottimi risultati: 4 allieve con 3 primi posti e un secondo posto. Siamo presenti su Instagram e Facebook per chi volesse cercarci, è un nuovo modo di fare sport, viviamo una disciplina unica e che unisce moltissime sfaccettature della danza acrobatica, almeno una volta nella vita bisogna provarla per forza”.

B. Fly Project Dairago
B. Fly Project Dairago
B. Fly Project Dairago