Quantcast

La Castellanzese perde ma festeggia la salvezza risultati

Chessa segna la sua ventunesima rete stagionale

CASTELLANZA (VA) – La Castellanzese chiude una strana stagione perdendo al “Giovanni Provasi” con il Caravaggio, squadra disperatamente in cerca di punti per evitare la retrocessione diretta. Alla fine festeggiano entrambe le compagini: i neroverdi per la salvezza arrivata già dallo scorso turno, i bergamaschi per aver guadagnato l’acceso ai playout, cove incontreranno il Villa Valle.

Una partita giocata a ritmi molto elevati, nonostante un caldo estivo. La prima occasione per i padroni di casa arriva solo dopo tre minuti, con Mandelli che mette in mezzo un traversone sul quale non arriva nessun compagno.

Al 7′ è Chessa a farsi vedere con un tiro dei suoi da fuori area che viene deviato dal portiere avversario. Due minuti dopo è Fornari ad andare vicino al col per gli ospiti, ma la palla si stampa sulla traversa. Al quarto d’ora Colombo cerca di impensierire Mazzoli che para in due tempi.

Il primo gol della gara porta la firma di Viola, che lasciato tutto solo mette la sfera alle spalle di Cincilla, per il vantaggio del Caravaggio.

Nella ripresa dopo sei minuti Chessa batte un calcio di punizione e Mandelli insacca, ma il guardalinee segnala un fuorigioco e l’arbitro annulla. Lo stesso Chessa batte un’altra punizione al 14′, ma questa volta Mazzoli devia in corner. Sempre Mazzoli per due volte dice di no a Ferrandino nei minuti successivi.

Al 65′ il Caravaggio raddoppia con Brioschi ben servito da Ibe. La Castellanzese non demorde ed accorcia le distanze al 33′ con uno splendido gol di testa di Mandelli.

Purtroppo per i neroverdi ci pensa Maggioni Facchetti, appena entrato in sostituzione di F0rmari, a segnare il 3-1 all’87’, mentre del tutto inutile è il secondo gol del Castellanzese con “SuperMarioChessa di testa che mette a segno la sua ventunesima rete stagionale.

 

Castellanzese – Caravaggio 2-3 (0-1)
Gol: 40′ Viola (Car), 65′ Brioschi (Car), 78′ Mandelli (Cas), 87′ Maggioni Facchetti (Car), 92′ Chessa (Cas)

Castellanzese: Cincilla, Pisan, Perego, Alushaj, Chessa, Esposito, Colombo (10′ st Raso), Ferrandino, Praderio (10′ st Mei), Piran, Mandelli.
In panchina: Ferè, Nuzzo, Gazzetta, Falzoni, Travellini, Brusa, Acquistapace.
Allenatore: Cotta.
Caravaggio: Mazzoli, Aprile, Corno, Galdoune, Gritti, Viola, Fornari (42′ st Maggioni Facchetti), Lleshaj, Ibe (34′ st Gallo), Baggetta, Brioschi.
In panchina: Vitali, Traina, Cortinovis, Brusa, Sirianni, Lora, Bellaviti.
Allenatore: Terletti.
Arbitro: Okret di Gradisca d’Isonzo
Ammoniti: Aprile (Car), Brioschi (Car), Raso (Cas), Mandelli (Cas).
Espulsi: nessuno
Recuperi: 1’+3′.

I risultati della giornata QUI >>
La classifica QUI >>

(Foto Castellanzese)