Quantcast

Mario Chessa saluta la Castellanzese

Il bomber ha ricevuto una super offerta

CASTELLANZA – Dopo due stagioni e mezzo, 67 gol, sfiorando le 100 presenze in maglia neroverde, Chessa saluta la maglia della Castellanzese.

A dirlo ufficialmente il presidente Alberto Affetti che ha voluto sottolineare: “Sono molto dispiaciuto per la sua partenza, anche se riconosco che era impossibile per lui rinunciare alla proposta che gli è stata fatta . La Castellanzese allestirà comunque una squadra competitiva anche senza un giocatore così importante come Chessa. Milan docet!

A Mario un grande in bocca al lupo per il prosieguo della sua carriera e lo ringrazio per la professionalità, per la serietà come uomo e per le sessantasette reti messe a segno in due stagioni e mezzo passate in neroverde. Un grande giocatore!

Purtroppo anche la serie D è diventata una gara all’aumento degli ingaggi e questo fa male alle stesse società che diventano vittime e carnefici allo stesso tempo. Non sono i giocatori ad essere mercenari. Sono i presidenti delle società che sbagliano”.

Ma dove andrà Chessa? In molti dicono Arconatese, con una mega offerta del presidente Mantovani. Altri dicono Legnano, anche se le vicende societarie di questi giorni legata ai playoff non hanno chiarito l’arcano.

In ogni caso il bomber resterà in zona in una squadra di serie D

AGGIORNAMENTO 28-05-22

Colpo grosso Arconatese, “SuperMario” Chessa firma per gli oroblù