Quantcast

Rari Nantes Legnano, la salvezza in Serie C è matematicamente sicura

Un risultato memorabile per i legnanesi, al loro primo campionato in questa categoria

LEGNANO – Con sette vittorie e ventuno punti messi al sicuro già alla prima giornata di ritorno, la Rari Nantes Legnano conquista la matematica certezza di restare un’altra stagione almeno in Serie C. Un risultato memorabile per i legnanesi, al loro primo campionato in questa categoria.

Sabato sera la squadra della Presidente Maddalena Belloni ha messo in riga l’Sc Milano 2, in una gara partita con il piede giusto, grazie a due parziali dominati rispettivamente per 4-1 e 2-1. Nella ripresa la Rari Nantes ha mantenuto il controllo della situazione e con due parziali di 2-2 e 1-1 ha portato sul 9-5 finale.

Da segnalare la grande prestazione di Bomber Andrea Rossi, che segna quattro gol, uno per tempo, e Lorenzotti fa doppietta. Bene anche il giovane Marco Landini, che ha egregiamente sostituito in porta il titolare Victor Di Martino, impegnato in gita scolastica.

Rari Nantes Legnano Pallanuoto

Ora restiamo con i piedi per terra – ha dichiarato nel dopo gara l’head coach e direttore sportivo Gojko Seprarovicsapendo che compagini come Busto o Treviglio restino ben più attrezzate per la vittoria dello scudetto, “tuttavia, con l’obiettivo stagionale raggiunto, abbiamo la testa sgombra e non abbiamo più nulla da perdere…“.

Rari Nantes Legnano – Sc Milano 2 9-5
(Parziali: 4-1-, 2-1, 2-2, 1-1)
Marcatori RNL: Lorenzotti 2, Rossi 4, Ruspi 1, Valneri 1, Osigliani 1