Quantcast

Appena uscito di galera prende a pugni un poliziotto

Nei guai un tunisino pluripregiudicato appena uscito di prigione

LEGNANO – Ieri sera alle 21 la volante della polizia ha proceduto all’arresto per resistenza e lesioni (di 7 giorni) ad un agente, di un tunisino irregolare classe 2001, pluripregiudicato e con la misura cautelare del divieto di dimora nella città di Legnano a carico, emessa per reato precedente.

L’arresto si innesta nei controlli di prevenzione rinforzati del weekend e di monitoraggio di alcuni locali della movida legnanese. L’equipaggio, su precise direttive, sapendo che tale soggetto era tornato di recente in libertà, si è portato in Largo Tosi presso il locale Lucy Bar per un controllo avventori. Qui è stato rintracciato il tunisino che stava discutendo con la proprietaria del locale. Invitato a fornire i documenti al fine di favorire il controllo degli avventori, oltraggiava gli agenti (per tale motivo indagato in stato di libertà), rifiutava la consegna del documento, sferrava un pugno al poliziotto ma veniva comunque bloccato nonostante il suo violento tentativo di darsi alla fuga.

Il processo per direttissima lunedì a Busto Arsizio