Quantcast

Arconatese, si ricostituisce la coppia Chessa-Ferrandino

Altro colpo di mercato per la squadra del D.S. Enio Colombo

ARCONATE (MI) – Si ricostituisce la coppia ChessaFerrandino. Dopo il colpo di inizio mercato che ha portato ad Arconate “SuperMario” Chessa, la squadra oroblù ha ufficializzato l’arrivo dell’altro “pezzo da 90” della Castellanzese, quel Daniele Ferrandino, seconda punta di velocità e grande tecnica, che in neroverde ha formato una coppia d’attacco formidabile.

Il nuovo numero 10 dell’Arconatese, 6 reti lo scorso campionato, ha servito assist a non finire a Mario Chessa, contribuendo in maniera decisiva a fargli raggiungere quota 21 reti.

Un tassello fondamentale, quello che il D.S. Enio Colombo ha deciso di inserire nella rosa di Mister Giovanni Livieri, che nei prossimi giorni potrebbe essere ulteriormente arricchita da un altro centravanti, come ammette lo stesso tecnico, che predilige giocare con tre punte: “Abbiamo buone probabilità di chiudere con chi farà al caso nostro. Già questa settimana potremo saperlo in via definitiva.

Nato a Chivasso (TO) nel 1999 e proveniente dal settore giovanile del Torino, Ferrandino prima di approdare a Castellanza (dove ha collezionato 32 presenze e 6 reti), ha militato nel Borgosesia, nella Pro Sesto e nel Chieri, ottenendo un totale di 150 presenze in Serie D, realizzando in tutto 19 reti.

(Foto Castellanzese Calcio 1921)