Fo.Co.L: continuità al palleggio con la conferma di Marta Roncato

Terza stagione a Legnano per la regista

LEGNANO – Schemi collaudati e meccanismi ben oliati sono ormai impressi nella mente e nelle mani di Marta Roncato, la nostra palleggiatrice dai tempi della B2, stagione 2020/2021, quando arrivò a Legnano per prendere in consegna la cabina di regia.

Regia che resterà nuovamente nelle mani di Marta anche per la prossima annata, con quella casacca biancorossa cucita sulla sua pelle per il terzo campionato consecutivo, con grande gioia ed entusiasmo della stessa giocatrice: “Sono strafelice di fare un altro anno qui a Legnano, con lo staff, la società e le mie compagne“, ci dice con un gran sorriso.

In queste stagioni sono cresciuta sia a livello pallavolistico sia personale perché ogni anno ti dà qualcosa di diverso rispetto al precedente e lo stesso vale per il gruppo. Piano piano ci siamo conosciute, l’amalgama si è visto e ha portato ai risultati che abbiamo raggiunto. Siamo un bellissimo gruppo e questo è importante perché rappresenta uno degli aspetti fondamentali in un collettivo“.

Uno sguardo al passato e uno al futuro, cosa ci vede la palleggiatrice? “Abbiamo vissuto due anni ricchi di soddisfazioni, in cui è aumentata la conoscenza del campionato di B1. Certo c’è maggior consapevolezza nei nostri mezzi e sappiamo dove possiamo arrivare ma non bisogna sottovalutare nulla e dobbiamo lavorare con umiltà per fare sempre meglio. Ripartiremo a testa bassa, lavorando fin da subito per migliorarci sotto ogni aspetto“.

Lavoro che parte da subito, in piena estate: “Sono i miei ultimi giorni di pausa, dato che sono già andata in vacanza quindi prossimamente ricomincerò la preparazione seguendo dettagliatamente le schede che il preparatore ci ha lasciato. È fondamentale per arrivare in forma al raduno“.

Grazie a Marta per il tempo che ci ha dedicato e in bocca al lupo per questa permanenza a Legnano che le auguriamo ancora più strabordante di successi.