Quantcast

Legnano, Festa dello Sport: per gli addetti ai lavori evento da rivedere

Tajana: ''La data? Scelta dalla maggioranza delle Associazioni'' - Zalum e Andreani: ''Un flop'' - Guarneri: ''Una scommessa non vinta''

LEGNANO – Fioccano i commenti dopo la Festa dello Sport di domenica, con in primo piano la scelta della data, dell’orario e della sede. Al di là delle temperature record (ma siamo pur sempre alla metà di un mese normalmente caldo ed assolato come lo è giugno…), a molti dirigenti sportivi la scelta della piazza del mercato, una distesa di asfalto con le piante collocate solo sul suo perimetro, è assolutamente da rivedere. Come la data stessa della manifestazione, in passato organizzata con successo ai primi di settembre, periodo da molti ritenuto più indicato.

Festa dello Sport 2022 Legnano

Ritengo che la manifestazione di domenica sia stata un flop – commenta il Vice-presidente del Club Scherma Giuseppe ZalumLa scelta della data – giugno avanzato con rischio di giornate molto calde e assenza da parte dei ragazzi più giovani, già via per le vacanze o per un semplice weekend con la famiglia – e la collocazione in un posto periferico non certo di passaggio come il centro della città, d’altra parte non potevano certo essere foriere di un evento di successo: erano infatti sostanzialmente presenti atleti delle società rappresentate ed i loro familiari. Un pensiero che posso confermare essere condiviso da molti dei miei colleghi con cui ho parlato domenica.

Personalmente, poi, avrei qualcosa da dire anche in merito alla divisione degli spazi assegnati alle varie società sportive che in alcuni casi -come il nostro non avendo potuto disporre della pedana – non hanno permesso alle varie società di avere a disposizione le strutture tecniche per una dimostrazione efficiente“, continua Zalum.

Forse sarebbe meglio – conclude il Vice-Presidente del Club Scherma – che torni ad organizzarla direttamente il Comune, in centro e a settembre, magari parlando direttamente con interlocutori delle varie società sportive, che sanno quali sono le necessità di ciascuno e che sanno di conseguenza organizzare al meglio un evento come questo”

Un'esibizione dei Frogs Legnano, team di Football Americano
Festa dello Sport 2022 Legnano

Organizzare un evento come questo in pieno giorno al 19 giugno è stata una scommessa molto rischiosa. Per prima cosa perché con il caldo di questi giorni e con le scuole terminate molte famiglie con bambini e ragazzi hanno già raggiunto i luoghi di villeggiatura o hanno optato per una domenica sul lago o al mare. Secondo perché in quella data organizzarla in un parcheggio asfaltato è sinceramente da pazzi – commenta Matteo Guarneri, Vice-Presidente dei Frogs LegnanoIo avrei visto bene una serie di manifestazioni su più date, tra giugno e luglio, organizzate di sera nelle vie e piazze del centro città, con una giornata conclusiva a settembre in un ambiente più adatto, per esempio nel verde di un parco cittadino.”

Guarneri è comunque soddisfatto del ritorno avuto in termini di interessere per il suo sport: “Personalmente non posso ritenermi completamente insoddisfatto in quanto la mia società al mattino ha recuperato qualche ragazzino interessato al nostro sport e alla nostra squadra. Inutile sottolineare che se qualche persona si è fatta vedere al mattino, al pomeriggio non si è visto nessuno se non gli addetti ai lavori (giocatori, genitori, dirigenti. ecc).

Piazza San Magno affollata nella precedente edizione del 2019
Festa dello Sport Legnano 08-09-19

Avendo anche io organizzato degli eventi in passato so la difficoltà che si incontrano, faccio comunque i complimenti all’Associazione delle Società Sportive Legnanesi per aver tentato di ottenere il meglio da quello che gli è stato offerto dall’Amministrazione Comunale… Dopo due anni di stop per via della pandemia Palazzo Malinverni ha voluto riorganizzare la festa dello sport, dandogli un’identità diversa, ma a mio avviso la scommessa non è stata vinta. – ha proseguito il dirigente dei FrogsNon posso puntare il dito su nessuno proprio perchè è stata una scommessa ed io sono dell’idea che “solo chi fa può sbagliare”. Spero che l’Amministrazione ora capisca tutti gli errori commessi e provveda a porre rimedio e perché no magari pensare di riorganizzare qualcosa in settembre. Per come sono fatto e per come sono stato educato, anche se dovessi essere politicamente avverso all’Amministrazione, non potrei mai permettermi di criticare un’edizione “zero”. Certo è che se nell’edizione “1” dovessero ripetersi gli stessi errori allora si presenterebbe l’aggravante della recidiva e sarebbe una dimostrato di totale mancanza di attenzione nei confronti dello sport!“, conclude Matteo Guarneri.

Shorei Shobukan Karate Legnano
Festa dello Sport 2022 Legnano

Anche per Massimiliano Andreani dello Shorei Shobukan Karate Legnano la manifestazione è stata un “flop“: “Ritengo sempre importante per le società portare le proprie attività nelle piazze cittadine. Domenica c’era molta qualità tecnica da parte delle associazioni presenti, e un’offerta didattica e formativa veramente ampia. Peccato siano mancati i cittadini, probabilmente location e periodo non adatti.

Lo stand dei Knights Legnano
Festa dello Sport 2022 Legnano

Marco Tajana, Presidente dei Knights Legnano Basket, ha inviato in redazione una nota di commento sul tema:

Caro Direttore, mi permetto di fare alcune puntualizzazioni e poi delle osservazioni sulla questione “Festa dello sport” :
1) Le societa’ sportive chiamate a votare sulla data di svolgimento della festo dello sport 2022 hanno votato a maggioranza (due voti in piu’ ) per la data del 19/06/2022 e quindi direi che le responsabilita’ per tale scelta devono cadere sulle stesse associazioni.
2) Ieri mattina alla cittadella dello sport allestita (bene) nel parcheggio davanti al parco c’era parecchia gente che poi e’ scemata con l’arrivo del grande caldo…..(per la verità la maggior parte era gente delle stesse associazioni).
3) Il Sindaco ieri mattina era presente ed ha pure giocato con i ragazzi della Castoro Sport.
4) La scelta della data dovrebbe
• propendere per settembre:
a- se l’obbiettivo dichiarato è promuovere tra i bambini la scelta dello sport da praticare: è evidente che a fine giugno nel pieno delle vacanze iniziate e’ difficile che questo accada.
b- se si vuole evitare il caldo tipico di questi periodi.
c- se si considera che finite le scuole molti bambini vanno in vacanza o comunque sono via per il week end.
d- se si considera che molte associazioni sportive hanno terminato la propria attivita’ o sono in fase conclusiva.
• se invece si vuole fare a giugno deve essere fatta all’interno di una notte bianca dello sport che inizia alle 18 e finisce alle 24 con un contorno musicale e gastronomico allettante per attirare persone terze rispetto alle associazioni stesse
5) La scelta della location secondo me dovrebbe privilegiare la possibilità di avere gente terza a cui far conoscere le associazioni e quindi io manterrei il centro cittadino (in modo più compatto rispetto agli altri anni).
6) La festa dello sport se tale deve essere deve avere un programma che porti più gente e dia più valore alle associazioni stesse, io ipotizzerei un programma che preveda:
a) Iniziative delle singole associazioni nella location loro destinata.
b) La gara podistica amatoriale (Legnano By night o Stralegnanese che sia) che vuol dire portare sulla manifestazione almeno 2.000 persone in più.
c) Sfilata finale delle rappresentative delle associazioni presenti in divisa con cartello (stile Olimpiadi) e premiazione finale della gara podistica e delle associazioni più numerose e degli atleti sportivi che si sono distinti nella stagione precedenti con risultati di rilievo davanti alle Autorità cittadine.
d) Servizio di ristorazione e musicale attivo sempre per creare un evento di divertimento sempre nell’ottica di attrarre più persone possibili.
Tutto cio’ detto in modo costruttivo ma che serva per il bene dello sport e per far si che gli sforzi che tutti fanno possano avere un riscontro effettivo.

Impietoso il confronto con la Notte bianca dello Sport di Parabiago della scorsa settimana
Notte Bianca dello Sport 2022 Parabiago