Quantcast

Nuotatori del Carroccio: da Legnano a Lignano per i Campionati Italiani UISP

ASD Nuotatori del Carroccio ai Campionati Italiani UISP per Atleti Master

LEGNANO –  Il fine settimana appena trascorso ha visto il ritorno dell’ASD Nuotatori del Carroccio ai Campionati Italiani UISP per Atleti Master (Over 25 anni) e Atleti Agonisti (Per le categorie ragazzi, juniores e assoluti). Da venerdì 10 a domenica 12 giugno, il centro olimpico sportivo “Bella Italia” di Lignano Sabbiadoro ha ospitato più di 1.000 atleti, tra maschi e femmine di tutte le età, provenienti da tutte le Regioni italiane. Per la NdC, la partecipazione al week end di gare non ha significato solo il ritorno alle competizioni UISP dopo molti anni, ma anche la possibilità di organizzare una vera e propria trasferta di squadra, il che non avveniva dal periodo pre-Covid 19.

nuoto carrocccio

Molto apprezzata e riuscita la formula organizzativa, che ha fatto competere Master e Agonisti insieme – naturalmente divisi per serie omogenee di tempi ed eterogene di età – e che è riuscita a regalare alla tre giorni di Lignano un’atmosfera caratterizzata da agonismo, divertimento e socialità.

E dopo quasi dieci anni di assenza dalle competizioni UISP, il rientro della NdC, con quaranta atleti iscritti, è stato grandioso. La compagine del Carroccio ha infatti centrato il Secondo posto societario con la squadra Master (54 le società presenti) e l’Undicesimo posto con gli Agonisti (42 società presenti), il che riempie di orgoglio il team tecnico così come tutto il direttivo.

nuoto carrocccio

«Abbiamo voluto concludere la stagione in vasca – dice Tomas Falsitta, responsabile tecnico – proprio con una manifestazione nazionale che miscelasse socialità e agonismo, proprio per ricordare a tutti che le gare non sono solo sfida al cronometro, vittoria o sconfitta, ma soprattutto gioia di vivere insieme la propria passione sportiva. È stato molto gratificante vedere i nostri giovani Agonisti divertirsi insieme ai Master, sempre tutti pronti ad incoraggiare e tifare il proprio compagno di squadra, al di là della categoria di appartenenza.

Il nostro motto “L’acqua sostiene te e la squadra le tue sfide” è ormai entrato nel DNA di tutti i nostri tesserati e di questo sono profondamente orgoglioso, poiché è sempre stato il nostro principale obiettivo». Amicizia, goliardia e voglia di stare insieme prima di tutto, quindi, ma molti sono stati anche i best time personali fatti segnare nella vasca da 50 m di Lignano, a dimostrazione del buon lavoro svolto da tutto lo staff tecnico composto, insieme a Falsitta, da Danilo Merlo e Daniele Patruno. A coronamento dell’impegno profuso durante l’anno, tante sono infatti state anche le medaglie raccolte, tra prestazioni individuali e staffette, il che non guasta per spronare gli atleti durante gli allenamenti stagionali.

Il presidente Massimiliano Accardo non può che congratularsi con tutti gli Atleti del Carroccio nonché ringraziare per l’ottima riuscita dalla trasferta, organizzata da Fabio Cecchetto, consigliere NdC di recente nomina, il che testimonia come la mission NdC prosegua con impegno e passione anche attraverso l’operato delle nuove leve.

Ora è il momento delle gare in acque libere, con il prossimo impegno di squadra fissato per domenica 26 giugno a Omegna, per partecipare alla 4° edizione della traversata L’antica via del Legname, che disegnerà i suoi percorsi da 4 km, 2 km e da 750 m sulle acque del Lago d’Orta.