Quantcast

Valerio Foglio: “In serie D davanti a mia moglie e ai miei figli!”

Il capitano della Castanese ringrazia tutti e si leva qualche sassolino dalla scarpa

CASTANO PRIMO (MI)Valerio Foglio, capitano della Castanese, non ha bisogno di presentazioni. Professionista di lungo corso, legnanese doc, un uomo spogliatoio, una persona positiva e propositiva.

C’è sicuramente lui dietro il miracolo sportivo della Castanese, formazione che qualche anno fa militava in seconda categoria e che adesso sbarca nel campionato nazionale dilettanti.

Sono ripartito dall’Eccellenza dopo un anno cosi cosi ad Arconate. Non mi era arrivata alcuna chiamata dalla serie D ed ho deciso di mettermi in gioco con una società che mi ha voluto”.

Foglio spiega la cavalcata trionfale dei neroverdi: “E’ stato bellissimo. Nella mia carriera ho avuto più delusioni che gioia. Per me finalmente è stata una giornata bellissima. Ho vinto davanti a mia moglie e ai miei figli. Ringrazio la società e i miei compagni, un gruppo stupendo”.

Valerio parla poi del prossimo anno: “Non c’è ancora nulla. Parlerò con la società che con me è sempre stata molto disponibile. Ci tengono a me ed io tengo a loro. Mi  siederò al tavolo e farò le mie valutazioni”.

Poi un desiderio: “Da capitano per gli ultimi mesi sono orgoglioso dei miei compagni. Adesso sarebbe bello affrontare al Mari il Legnano con questa maglia. Ci tengo davvero”.