Castanese: via Gibellini, arriva la punta

Cambio di guardia nell'attacco neroverde

CASTANO PRIMO (MI) – Con l’apertura ufficiale del calciomercato, arriva il primo annuncio neroverde: un profilo importante con il quale la Castanese ha chiuso l’accordo da tempo. Via Gibellini arriva Giacomo Mammetti – classe 1988, la punta esplosa anni fa nel Pergocrema in Serie C1, ha alle spalle diversi campionati degni di nota con le maglie di Paganese, Guidonia, Massese, Pianese (in doppia cifra in serie D), Lentigione, Correggese, Villa D’Alme e Axys Zola siglando la bellezza di 129 reti in 307 presenze tra Serie D e Lega Pro. L’attaccante originario di Tivoli, dopo aver girato per l’Italia lasciando il segno ovunque è stato, si è ormai stabilizzato in Lombardia dove ha già vestito le maglie di Milano City, Ardor Lazzate e Vergiatese. In uscita dal Club Milano, proprio contro la Castanese sognava di realizzare quel 150esimo goal che ci auguriamo possa arrivare già nella prima gara ufficiale.

castanese
Attaccante tra i più forti della categoria, dotato di un’impressionante forza fisica, unita a classe, tecnica raffinata e movenze da autentico rapinatore d’area. Conosce bene il massimo campionato dilettantistico, è un giocatore duttile che andrà a vantaggio dei giovani in squadra oltre a fare da riferimento per altri giocatori esperti. Legge le giocate in anticipo e la tecnica individuale è la sua miglior caratteristica; non è il classico numero 9 che deve sempre e solo finalizzare ma è abile anche negli assist e nelle giocate di manovra. Per la Castanese sarà sicuramente un valore aggiunto!