Quantcast

Tra Arconatese e Milano City è pari risultati fotogallery

Un punto a testa nel derby

Più informazioni su

    ARCONATE- E’ stata una bella partita quella tra Arconatese e Milano City, derby odierno nella giornata d’anticipo della Serie D. Alla fine è finita 1 a 1, ai punti l’Arconatese per le opportunità poteva strappare qualcosa di più ma il cammino è ancora lungo per entrambe e il Milano City è riuscito ad evitare la sconfitta, guadagnando un punto che regala fiducia.

    Al 15′ D’Ausilio direttamente su corner ci prova ma Sangalli para. Tre minuti dopo palla a Gulin, controllo e tiro con palla poco sopra la traversa. Il Milano City risponde al 22′: cross dalla sinistra di Speziale e Bolchini esce sull’ex Lilla Roselli. Balacchi, all’addio con l’Arconatese per ragioni di lavoro, serve Gulin, palla a Sow ma la difesa del Milano City tampona. Al 26′ punizione per il Milano City, testa di Capitan De Bode e Bolchini c’è. Subito dopo incertezza di Bonfanti, cross di Speziale e Mair manda fuori di poco di testa. Alla mezzora traversa di Bonfanti con D’Ausilio Guadagno che poi spara fuori ma il gol si avvicina con una punizione alla Maradona del numero 10 al 35′.

    Il secondo tempo si apre con il legnanese Mecca subito in campo come Tonani e questa sarà una mossa importante per la partita. Poi Sow manda sull’esterno della rete al 7′, Al 9′ altra sua serpentina e Sangalli si rifugia in angolo. Al 15′ Bolchini salva su Colaianni e al 24′ ancora Sow con un sinistro da fuori. Sangalli è sempre attento anche su Gulin e Bonfanti e al 34′ il Milano City trova l’1 a 1 con Tonani con un bel colpo di testa su suggerimento di Boccadamo. Nel finale D’Ausilio e Dejori sprecano ancora.

    Sala stampa

    Mister Ezio Rozzi (Milano City): “Siamo naturalmente soddisfatti del risultato e della prestazione di tutta la squadra, compresi i nuovi arrivati come Tonani, perchè convinti che sono inserimenti che ci torneranno molto utili, Andiamo via con un punto utile, perchè sportivamente l’Arconatese per quello che ha prodotto, avrebbe meritato di vincere ma ci teniamo stretto questo risultato per ripartire“.

    Mister Livieri (Arconatese): “Peccato veramente per il risultato finale, perchè oggi potevamo fare ancora una volta risultato con più di un gol che non è entrato e i ragazzi avrebbero meritato la vittoria. Ancora una volta c’è stata una buona prestazione della squadra che ha giocato a calcio, la squadra costruisce molto ma si raccoglie meno di quanto si meriterebbe“.

    Le formazioni

    Arconatese: Bolchini, Bonfanti, Vavassori, Morao (dal 40′ s.t. Rasini), Parini, Dejori (dal 46′ s.t. Chiarion) , Albini, Balacchi, Sow, D’Ausilio, Guadagno, Gulin (dal 30′ s.t. Sarr) . Allenatore Livieri.

    Milano City: Sangalli, Capograsso, Martino, Selvatico, De Bode, Roselli (dal 1′ s.t. Tonani) , Colaianni, Boaccadamo, Lattarulo (dal 1′ s.t. Mecca) , Mair, Speziale (dal 20′ s.t. Pereira). Allenatore
    Rossi.

    Reti: D’Ausilio Guadagno al 35′ p.t e Tonani al 34′ s.t.

    [matches league_id=17 mode=]

    [standings league_id=17 template=extend logo=false]

    Più informazioni su