Quantcast

Mauro, un grande amico dello sport legnanese e della città foto

Le manifestazioni di cordoglio per la scomparsa del presidente delle 100 Bernocchi

LEGNANO – La notizia della scomparsa del Presidente Mauro Mezzanzanica ha rattristato tutti in città non solo gli sportivi che lo conoscevano per il ruolo di dirigente massimo all’Us Legnanese o come Socio all’Inter Club locale, con entrambi i sodalizi che esprimono il loro cordoglio.

E’ un grande amico che piangiamo” dice Roberto Taverna, Vice Presidente alla Legnanese. Il momento delle parole è difficile, anche un altro socio ne ricorda “la grande operatività per risolvere qualsiasi problema e l’estrema sincerità oltre che simpatia nei rapporti interpersonali“.

Mezzanzanica è stato anche e soprattutto uomo attento alla società civile in cui si è trovato ad operare, sempre pronto all’ascolto e attento alle iniziative anche culturali.

Giovedì saluteremo il Presidente delle 100 Bernocchi: lo avremmo voluto ancora di più con noi a commentare della gara e non solo. Mauro, uomo di banca, è stato uomo sul territorio, conoscitore dello stesso e sempre desideroso di saperne di più con ampie vedute per Legnano che era una città che per lui aveva tante potenzialità ancora da esprimere in tanti campi, con energie intelligenti e desiderose di fare qualcosa di positivo in maniera sempre aperta e coinvolgente per la comunità.

Volle le 100 edizioni della Coppa Bernocchi come momento di ‘festa popolare” e sarà giusto ricordarlo ogni giorno con quello che ci ha insegnato.


 

L’Inter Club Legnano piange la scomparsa del dottor Mauro Mezzanzanica. Nostro socio e da sempre grande tifoso interista, il caro amico Mauro sarà sempre con noi. Esprimiamo i sensi del nostro profondo cordoglio alla famiglia.

Inter Club Legnano

 


 

La redazione di Sport Legnano si unisce al cordoglio per la scomparsa del Presidente dell’U.S. Legnanese Mauro Mezzanzanica.

 


 

Apprendo con profonda tristezza la notizia della prematura scomparsa di Mauro Mezzanzanica. Mauro ha speso il suo impegno, la sua sensibilità e le sue riconosciute doti per la città Legnano e per il territorio. Valorizzando e rinnovando iniziative in ambito sportivo, culturale, dello studio e del lavoro ha dato un contributo prezioso nel confermare e rafforzare valori fondamentali per una comunità sana e vivace, capace di guardare al futuro. Sicuro che il suo esempio sarà di ispirazione per i tanti che lo hanno conosciuto e apprezzato, mi unisco, con l’intera Amministrazione comunale, al dolore della sua famiglia.

Gianbattista Fratus – Sindaco di Legnano