Quantcast

Auto Americane incidentate: Valli risponde a Striscia la Notizia

Valli Store risponde al Tg satirico di Canale 5

MILANO –  Durante la messa in onda del programma Striscia la notizia la VALLIstore s.r.l. è stata il tramite secondo il quale è emerso un mercato sommerso circa l’importazione di auto perfettamente riparate dopo aver subito sinistri.

In data 05.03.2019, operatori televisivi appartenenti alla redazione capitanati dal sig. Max Laudadio si sono introdotti arbitrariamente e senza alcuna autorizzazione presso i locali commerciali della VALLIstore s.r.l.
Tali operatori contestavano la non regolarità di tre autovetture poste nel perimetro commerciale della VALLIstore s.r.l. con carattere espositorio, nello specifico contestavano la mancata comunicazione agli acquirenti, dei sinistri occorsi in passato a tali autoveicoli;

Nell’immediatezza emergeva durante la registrazione, in maniera chiara ed incontestabile che tali autoveicoli non solo non erano di proprietà della VALLIstore s.r.l., ma anche che le attività di importazione, erano state eseguite da un terzo soggetto e ciò faceva rilevare che le autovetture erano esclusivamente in conto – vendita.

Contattato telefonicamente, il sig. Marco Moalli, soggetto proprietario ed importatore delle suddette autovetture, personalmente si presentava dinanzi le telecamere per spiegare le circostanze e facendosi carico della responsabilità dell’accaduto.

La VALLIstore s.r.l. intende evidenziare che le suddette autovetture non sono MAI state di sua proprietà né tantomeno ha dato luogo alla loro importazione, il tutto riguarda un terzo soggetto già largamente indicato e identificato.

Ad oggi la società scrivente non ha mai omesso gli opportuni accertamenti su ogni veicolo oggetto di un contratto preliminare di compravendita, è consuetudine effettuare gli opportuni controlli e fornire le dovute dichiarazioni a garanzia del prodotto venduto, in fase di contratto preliminare e non in fase di trattativa verbale – informativa;

Nello specifico la VALLIstore s.r.l. solo al concretizzarsi di un contratto di compravendita, prima del trasferimento in proprietà, di un proprio prodotto a terzi, esegue ogni passaggio necessario, utile ed opportuno al fine di concedere le garanzie aziendali, nonché quelle obbligatorie per la concessione della “garanzia legale di conformità”, a tutela sia del compratore e sia per salvaguardare l’integrità aziendale elencando finanche i pregi ed i difetti del prodotto;

In relazione agli accadimenti oggi trasmessi sulla rete Mediaset, è fuor di dubbio l’utilità della collaborazione intercorsa con tale rete televisiva, stante l’emersione di una modalità di importazione di autovetture non vietate alla vendita ma caratterizzate da danni perfettamente riparati e quindi ingannevoli. La VALLIstore s.r.l. con il presente comunicato intende ribadire con fermezza che non si è mai prestata a nessuna vendita di auto sinistrate ingannando il compratore, agendo sempre in totale trasparenza e nel rispetto del codice del consumatore.

E ovviamente respinge ogni illazione, ed attribuzione di responsabilità essendo accertata la professionalità ed onestà trentennale della società in capo alla famiglia VALLI.

La società VALLIstore s.r.l. in persona del suo rappresentante legale, dichiara sin da ora la propria disponibilità a fornire se necessarie rassicurazioni ai propri clienti, fiduciosa di non incorrere in vuoti pregiudizi ed inutili illazioni.