Quantcast

L’Uyba aspetta Casalmaggiore con la testa già alla Cev

Farfalle all'inseguimento del quarto posto in campionato

BUSTO ARSIZIO – L’attesa è trepidante, l’ansia la fa da padrona. Il vantaggio guadagnato nella partita di andata non sarà nulla finché non cadrà per terra l’ultima palla del secondo set vinto martedì sera contro l’Alba Blaj, altrimenti tutto sarà vano.

Da qui alla finale di ritorno per l’Uyba c’è un ulteriore ostacolo, da superare obbligatoriamente se si vuole godersi con più tranquillità i quarti dei play off: al PalaYamamay arriva, sabato sera, la E’più Pomì Casalmaggiore, sesta in classifica, ben decisa a provare ad agguantare il quinto posto oggi occupato proprio dall’Unet.

Busto però è costretta a guardare al quarto posto, sognando il sorpasso su Monza, contro la quale comunque si giocherebbe i play off, ma tra la quarta e la quinta piazza ci si gioca il fattore campo, non decisivo ma importante per ogni velleità di semifinale.

Già tre i precedenti in questa stagione: all’andata, in campionato, vinse Casalmaggiore, sfruttando un periodo non bellissimo delle Farfalle, poi in Coppa Italia, dove Gennari e compagne si sono prese una sonora rivincita, qualificandosi a pieno titolo per le FinalFour di Verona.

Unet E-Work Busto Arsizio – E’più Pomì Casalmaggiore
Sabato 23 marzo 2019, Palayamamay di Busto Arsizio – viale Gabardi, 43 ore 20.30

Unet E-Work Busto Arsizio: Piani, Peruzzo, Herbots, Grobelna, Gennari, Cumino, Orro, Leonardi (L), Bonifacio, Meijners, Berti, Samadan, Botezat. All. Mencarelli.

E’più Pomì Casalmaggiore: Skorupa, Mio Bertolo, Spirito (L), Lussana, Marcon, Gray, Bosetti C., Radenkovic, Arrighetti, Carcaces, Kakolewska, Pincerato, Cuttino. All. Gaspari, 2° Bertocco.

Arbitri: Piana – Bassan