Quantcast

Serie A: dal 4 maggio al via gli allenamenti

Il campionato finirà a luglio

MILANO –  Il calcio italiano segue le scia lunga delle decisioni governative. Per paura, o forse perchè nessuno vuole prendersi una responsabilità eccessiva, non si riaprirà sicuramente prima di Pasqua e probabilmente si andrà anche oltre le altre festività programmate: 25 aprile e 1 maggio.

Il prossimo Dpcm, confermerà i divieti attuali.

Il giorno più vicino alla riapertura è quello del 4 maggio, quando probabilmente si darà il via libera agli allenamenti, almeno in serie A, curva dei contagi permettendo.

Poi si guarda oltre per la ripartenza del campionato, sempre se arriverà l’ok, si guarda con interesse al 31 maggio prossimo per far finire i prossimi 13 turni di serie A all’inizio di luglio.