Quantcast

Marocchino arrestato mentre ruba in un camper a Canegrate

In manette un nord africano senza fissa dimora

CANEGRATE –  I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Legnano, retta dal Maggiore Alfonso Falcucci, hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino marocchino di 28 anni, senza fissa dimora, responsabile di tentato furto aggravato.

Erano le 01,30 circa quando alla Centrale Operativa di via Guerciotti arrivava una segnalazione circa la presenza di una persona, nella Via Bologna di Canegrate, che stava tentando di forzare un Camper parcheggiato in un’area vicina alla strada.

Due pattuglie del pronto intervento raggiungevano il luogo riuscendo a sorprendere la persona che, all’arrivo dei militari, aveva tentato di fuggire venendo bloccata. Sul posto i Carabinieri potevano accertare che il era stata forzata l’apertura della portiera destra del Camper, di proprietà di un cittadino 61enne del luogo, e anche infranto il deflettore, probabilmente perché dalla serratura non era riuscito ad aprire.

All’interno oltre i vetri venivano trovati i segni del tentativo di spaccare l’accensione del mezzo nel tentativo di asportarlo, tentativo andato male grazie
all’intervento dei Carabinieri. Il delinquente veniva arrestato e portato presso il comando per i rilievi fotografici e delle impronte digitali.