Quantcast

Coppa Italia: Juve – Milan, torna il grande calcio

In 12 partite sin qui disputate il Milan non è mai riuscito a battere la Juventus allo Stadium

MILANO – Il Milan a Torino sancisce quel ritorno alla normalità almeno nel mondo del calcio, che da più parti si chiedeva.

Calcio di inizio venerdì alle 20,45 allo Stadium di Torino.

Juventus-Milan è un grande classico del calcio italiano. In partite ufficiali, le due squadre si sono affrontate 230 volte con 91 vittorie della Juventus, 73 pareggi e 66 vittorie rossonere. In 35 occasioni, proprio come nella semifinale di andata di quest’anno, il match è terminato 1-1. I bianconeri sono la squadra che ha battuto più volte il Milan nella Serie A a girone unico e in Coppa Italia, con 11 successi. Il Milan, invece, è la squadra che ha sconfitto più volte la Juventus nella Serie A a girone unico. Nei 13 precedenti di Coppa Italia giocati a Torino, la Juventus ha trionfato 6 volte, 4 vittorie per il Milan e 3 pareggi.

In 12 partite sin qui disputate il Milan non è mai riuscito a battere la Juventus allo Stadium. Ha strappato solo un punto nella semifinale di ritorno di Coppa Italia del 12 marzo 2012 terminata 2-2 con le reti per i rossoneri di Mesbah e Maxi Lopez, che qualificò la Juventus alla finale di Roma – persa contro il Napoli di Mazzarri – grazie alla vittoria per 0-1 nella gara di andata a San Siro. Lo scontro che i tifosi rossoneri ricordano sicuramente con più piacere rimane la finale di Champions League del 2003 terminata 0-0 e vinta dal Milan ai rigori grazie al gol decisivo di Shevchenko.

 

Così in campo:

Juventus (4-3-3): Buffon; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Sarri

Milan (4-3-1-2): Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Calabria; Kessiè, Bennacer, Calhanoglu; Bonaventura; Rebic, Leao. All. Pioli

La Juventus passa se:
I bianconeri partono favoriti. La Juventus accederà alla finale di Roma del 17 giugno in caso di vittoria e anche in caso di pari con il risultato di 0-0. In caso di pareggio per 1-1, la sfida verrà decisa ai supplementari o ai rigori.

Il Milan passa se:
In caso di vittoria, con qualsiasi risultato. Anche un pareggio con più di una rete consentirebbe ai rossoneri di passare il turno.

 

Più informazioni su