Quantcast

Legnano, il Comune stanzia oltre 77.000 euro per le società sportive

Si tratta di fondi messi a disposizione delle realtà sportive cittadine messe a dura prova dall'emergenza coronavirus.

LEGNANO – Sono diciannove le società sportive legnanesi che hanno beneficiato di un contributo messo a disposizione dal Comune di Legnano, per un totale di 77.132 euro. Si tratta di fondi messi a disposizione dall’Amministrazione Comunale a favore delle realtà operanti sul territorio cittadino che hanno portato avanti la loro attività nonostante le gravi limitazioni dettate dall’emergenza sanitaria.

La cifra maggiore, pari a 13.542 euro, è andata al Club Scherma Legnano, seguito dalla Rari Nantes con 8.829 euro e l’U.S. Legnanese con 8.000 euro.

Questo l’elenco completo di tutti i contributi distribuiti a favore dello sport:

  • S.M. Kolbe € 2.899,00
  • Legnarello SSM € 2.090,00
  • IKE € 2.363,00
  • Pesistica Persevarant € 997,00
  • Ginnastica Moderna Legnano € 4.062,00
  • Club Scherma Legnano € 13.542,00
  • Castoro Sport Legnano € 2.000,00
  • Atletica Legnano € 1.950,00
  • G.S. Focol Volley Legnano € 3.769,00
  • Rari Nantes € 8.829,00
  • Sbandieratori e musici Città di Legnano € 718,00
  • U.S. Legnanese € 8.429,00
  • CAI sede di Legnano € 1.310,00
  • Junior Knight Legnano € 5.000,00
  • Nuotatori del Carroccio  € 2.576,00
  • Acd Academy € 7.000,00
  • Legnano Softball Baseball € 3.558,00
  • Vomien SS. Martiri € 3.356,00
  • SS. Martiri Polisportiva Calcio € 2.684,00

Altri contributi sono stati messi a disposizione del mondo dell’associazionismo, per un totale che supera di poco i 280.000 euro. L’elenco complessivo delle associazioni beneficiarie è scaricabile QUI >>