Quantcast

Solidità e gruppo per la nuova Folgore

Parla Mister Beppe Colombo che vuole una Folgore tosta per il prossimo campionato di Prima Categoria

LEGNANO– Il nuovo allenatore della Folgore, Beppe Colombo, ex Crennese, voluto dalla dirigenza per il prossimo campionato di Prima Categoria per la sua esperienza, parla chiaro.

Ho sentito la fiducia del Presidente Mocchetti e del Vice Presidente Ferrario per questa nuova avventura, mi hanno convinto e ho trovato un gruppo molto entusiasta, che è sempre una cosa importante” dice l’allenatore.

Sono un allenatore che ha vissuto tutte le esperienze che possono capitare in una carriera ma ho sempre lavorato per migliorarmi. Devo ringraziare Paolo Ferrario per la costruzione della squadra con un grande lavoro tutte le sere nell’incontrare i giocatori.

Alla fine sono venuti quelli che volevano venire veramente e siamo contenti che la squadra si basi su chi è effettivamente desideroso di fare parte di un progetto e ci aspettiamo molto anche da coloro che hanno deciso di rimanere alla Folgore” sottolinea Beppe Colombo.

Sul campo sarà una Folgore attenta: “Giocheremo a 3 o a 4 in difesa? Ho giocato in tutti i modi ma la cosa più importante è sempre fare una squadra in base alle caratteristiche dei giocatori a disposizione.

Ci aspetta un campionato molto difficile in attesa di capire in quale girone saremo inseriti: partiamo perciò a fari spenti e dovremo essere bravi strada facendo a illuminare il nostro cammino. Una cosa è certa: l’anno scorso sono stati presi troppi gol e quando questo avviene non è solamente colpa della difesa ma ci vorrà attenzione da parte di tutti.

Tutti dovranno fare un qualcosa in più: io ho il mio modo di allenare e ho grande fiducia che ci alleneremo bene. Alla fine sono i dettagli che fanno la differenza in una partita di calcio e perciò chiedo ai miei giocatori di rispettare sempre le decisioni del mister che non sono mai semplici ma che cercano di essere sempre il bene della squadra, vedendo sul campo il massimo“.