Quantcast

X sulla ruota delle altomilanesi della D

Solo tre pareggi per Arconatese, Inveruno e Milano City

ARCONATE (MI) – Con il segno X si sono concluse le partite di Arconatese, Inveruno e Milano City, con ripercussioni diverse.

Potevamo anche vincere, il campo non è stato dei migliori, le occasioni le abbiamo avuto contro una squadra che come avevo visto difendeva con molti uomini e perciò non era semplice. E’ stato comunque importante mettere da parte un altro punto e mercoledì avremo una trasferta impegnativa a Borgaro per recuperare la gara del 10 ” dice Giovanni Livieri, Mister dell’Arconatese.

In questa Serie D si fa bene a invitare i propri giocatori a non guardare la classifica delle avversarie e lo sanno bene anche Inveruno e Milano City.

Dopo l’1 a 1 con il Chieri Mister Andreoletti per il suo Inveruno fa presente: “Penso che sia stata una bella gara, entrambe le squadre hanno provato a giocare da dietro. Nel secondo tempo siamo riusciti a fare un’ ottima ripresa. E’ stata comunque una gara equilibrata. Dobbiamo crescere, non attaccarci ad alibi come l’arbitraggio, ripartiamo dal campo dove i punti positivi sono più di uno“.

Anche Mister Ezio Rossi si tiene stretto il punto del suo Milano City a Genova contro il Ligorna. Un punto portato a casa dopo un’ottima prestazione con il 3-5-2 che ha dato solidità all’impianto di gioco dei Granata in una trasferta che non era affatto facile.