Quantcast

La trasferta lilla a Merano nel racconto di un tifoso speciale

Una domenica vincente per i Lilla che emozionano il pubblico

LEGNANO– Domenica il Legnano a Merano ha vissuto una bella e vittoriosa trasferta con tanti tifosi al seguito, nonostante il lungo viaggio.

Chi ama il calcio, sa quanto è sempre un momento di aggregazione importante quello della trasferta, assaporando il clima della vigilia, la condivisione con gli amici della partita, e poi come dopo la stessa, si possa discutere e commentare quanto accaduto, ognuno dicendo la propria.

Nello scorso fine settimana al seguito con la squadra per la partita, c’era anche l’Avvocato Sandro Cannalire che è uno dei Consiglieri dei lilla, che ha voluto raccontarci il clima straordinario di questa trasferta dall’Obermais.

E’ stato tutto molto bello, dal ritiro con la squadra in albergo, con la grande concentrazione alla vigilia della partita, all’ospitalità e cordialità degli albergatori locali” racconta l’Avvocato.

Il momento clou è stato chiaramente quello della partita: era difficile giocare, pioveva anche forte ma ciò che mi è piaciuto di più è stato come il Legnano ha saputo reagire allo svantaggio iniziale, nel giro di pochissimo tempo. I ragazzi di Mister Fiorito erano ben determinati e volevano un solo risultato, quello della vittoria“.

Il nostro Allenatore ha preparato ottimamente la partita, schierando bene la squadra e calibrando poi correttamente i cambi“.

Sul pullman per il viaggio di ritorno c’era un grande clima di grande festa per il risultato ottenuto, di entusiasmo pur nella consapevolezza che l’impresa dovrà essere ultimata questa domenica a Inveruno. I ragazzi sono stati veramente splendidi e in questo ritiro ho avuto modo di approfondire la loro conoscenza anche a livello umano e un segreto di questo Legnano è anche la compattezza morale della squadra con un grande spirito di gruppo e bravi ragazzi a comporlo“.

Per me come per tanti altri che hanno a cuore i colori lilla, è stata un’esperienza indimenticabile. Volevo ringraziare il nostro Presidente Giovanni Munafò che ci sta conducendo in questa avventura, il nostro Vice Alberto Tomasich che lo ha sostituito degnamente come rappresentanza in questa trasferta, “soffrendo” più di tutti nel corso del match e tutti i tifosi. Un plauso particolare spetta sicuramente al nostro Direttore Sportivo Maurizio Salese che ha fatto un grande lavoro e al nostro Mister Beppe Fiorito. Colgo l’occasione perciò per esortare i legnanesi a supportare sportivamente i nostri Lilla anche nella partita di ritorno domenica a Inveruno. E allora ci vediamo allo stadio e Forza Lilla!“.