Quantcast

Le Bulldog tirano fuori gli artigli

Importante vittoria in chiave salvezza a Mariano Comense

CANEGRATE (MI) – In una delle partite fondamentali per l’esito finale della stagione come quella con il BF Mariano Comense le Bulldog tirano “fuori gli artigli” e la interpretano nel modo giusto, senza mai mollare la concentrazione rispetto al cosa fare e con una grande voglia e “fame” di risultato.

Partendo da questo positivo approccio la gara vede le nero-arancio subito intense in fase difensiva; un atteggiamento che costringe le locali a forzare in attacco a differenza delle ragazze di coach Caserini e del vice Linari decisamente più fluide in questo aspetto del gioco (18-13 al 10°; 29-25 al 20°).

Nella ripresa il Mariano “cambia marcia” e grazie a tre “bombe” consecutive si porta sul +8 al venticinquesimo (31-39) ma dopo il time-out, obbligatorio, le atlete del Presidente Salvatore Laguardia escono con ancora più “cattiveria” ed energia, viatico del contro-break di 11 a 2 (42-41 al 30°).

Nella “guerra di nervi” degli ultimi dieci minuti Zinghini e compagne sono brave a rimanere concentrate e intense in fase difensiva, facendo uscire dai giochi le comasche costringendole a soluzioni individuali, e caparbie nel costruire tiri ad alta percentuale in attacco dove arrivano in più occasioni a trovare la compagna libera. Come nel finale dove a cinquanta secondi dalla fine sul -1 (53-54 al 39°) una buona circolazione consente a una “smarcata” Gaia Cassani di realizzare, con freddezza, il tiro del sorpasso (55-54); per la cronaca il match è chiuso dai due tiri liberi della “staffa” segnati a cinque secondi dalla fine (57-54 al 40°) da un’ottima Alessia Corbetta (12 punti segnati per la migliorata tiratrice vittuonese).

Adesso è necessario fare un passo in avanti interpretando con questo spirito di squadra le ultime undici gare di regular season in calendario mantenendo un profilo basso e continuare a lavorare duro con il “mirino puntato” sul prossimo importante match infrasettimanale con il QSA Milano (giovedì 6 febbraio, ore 21, presso il Knights Palace in via Parma 77 a Legnano).

BF Mariano Comense-Bonetti Canegrate 54-57

Bulldog: Cassani 7, Zorzi 2, Cagner 7, Corbetta 12, Manzoni 6, Zinghini 5, Tomio ne, Ravasi ne, Taverna 8, Sansottera 2, Caniati 8, M. Colombo ne. All.: Paolo Caserini; Vice All.: Luca Linari; Accomp.: Maurizio Tomio; Addetto agli Arbitri: Ettore Caniati.

I risultati

Lodi-Brixia Brescia 85-93 dts
Varese-Villasanta 61-54
Giussano-Vittuone 46-48
Pontevico-San Gabriele 71-53
Milano Basket Stars-Costamasnaga 71-46
Usmate-BFM Milano 52-57
Mariano Comense-Bonetti Canegrate 54-57
QSA Milano-Bresso 47-49

La classifica dopo XIX giornate

Varese 32
Costamasnaga, BFM Milano 28
Lodi, Pontevico, Bresso 26
Villasanta, Brescia 22
Giussano, Milano Basket Stars 20
Vittuone 16
Mariano C. 12
Bonetti Canegrate 10
Usmate, San Gabriele 6
QSA Milano 4

Il prossimo turno

Lodi-San Gabriele Milano
BFM Milano-Varese
Milano Basket Stars-Giussano
Brixia Brescia-Pontevico
Vittuone-Costamasnaga
Usmate-Mariano Comense
Villasanta-Bresso
Bonetti Canegrate-QSA Milano