Quantcast

La Futura domenica torna in campo

Cocche in campo contro Pinerolo per l’unico match in programma nel girone Ovest

BUSTO ARSIZIO – Dopo due turni di stop forzato la Futura Volley Giovani è ormai pronta per il ritorno in campo, fra le mura amiche del San Luigi di Sacconago.

Ospiti domenica, per quella che sarà l’unica gara in programma per la nona giornata del girone Ovest di A2, la Eurospin Ford Sara Pinerolo, terza forza del campionato alla pari con Marsala (10 punti), anche se si tratta ovviamente di una classifica condizionata dai numerosi rinvii.

Pare dunque riaccendersi la luce sul taraflex dell Cocche che vengono da un periodo decisamente poco sereno: prima i casi di positività, poi l’infortunio al ginocchio di Benedetta Sartori che la terrà per un lungo periodo lontana dai campi.

Domenica quindi in campo al centro la coppia Lualdi-Veneriano, in un palasport che tornerà ad essere spettralmente vuoto, a causa delle limitazioni che prevedono lo svolgimento di tutte le partite a porte chiuse.

Da alcuni giorni abbiamo ricominciato ad allenarci e siamo pronte a giocare – dice la centrale Martina Veneriano alle pagine del sito ufficiale –, è dalle situazioni impreviste che viene fuori la voglia di uscirne. Anche a ranghi ridotti stiamo facendo delle belle cose, da troppo tempo aspettiamo un match e siamo felici di poter giocare, è la nostra ancora di salvezza a cui ci appendiamo con le unghie; non è un bel periodo nel mondo, nel nostro piccolo rimaniamo speranzose di poter scendere in campo con regolarità. L’assenza di Sartori non cambia la mia preparazione o il mio stato emotivo: sono sempre stata abituata ad allenarmi e a rendermi disponibile come se dovessi giocare sempre dall’inizio, rimango quindi nella stessa modalità perchè mentalmente e fisicamente sono sempre al 100%“.

Arriviamo da situazioni particolari dove risulta anche difficile parlare di pallavolo – è il commento di coach Matteo Lucchini, sempre a Dario Cordella, addetto stampa biancorosso –: la nostra è una situazione di difficoltà media da cui sembra che stiamo uscendo bene, in partita cercheremo di tirare fuori il massimo da situazioni individuali dato che in allenamento il 6 contro 6 è solo un bel ricordo. Il match diventa quindi quella che una volta era la situazione-campo in allenamento, quindi tutto ciò che è stato studiato a livello tecnico viene messo sul taraflex senza quasi poterlo provare prima; ci aspetta un incontro di alto livello e cercheremo, come sempre, di mettere il nostro massimo“.

La classifica:
Acqua&Sapone Roma 15
Lpm Bam Mondovì 13
Green Warriors Sassuolo 11
Sigel Marsala 10
Eurospin Ford Sara Pinerolo 10
Geovillage Hermaea Olbia 8
Futura Volley Giovani 6
Barricalla CUS Torino 6
Club Italia Crai 4
Exacer Montale 1