Quantcast

Un nuovo vicepresidente per l’A.C. Legnano

Il Presidente Munafò ''Una novità che rafforza potentemente la compagine dirigenziale''

LEGNANO – Importante novità a livello societario per l’A.C. Legnano, che ha annunciato oggi il conferimento dell’incarico di vice-Presidente a Nazareno Tiburzi. Noto commercialista legnanese, il suo nome era balzato alle cronache sportive nel 2015 quando entrò a far parte della cordata guidata da Patrizia Testa che salvò in extremis la Pro Patria, che allora rischiava di non potersi iscrivere al Campionato di Lega Pro.

Tiburzi da allora ha ricoperto la carica di vice-presidente dei Tigrotti, affiancando la Testa, divenuta Presidente del club bustocco. Nato a Viterbo nel 1958, Tiburzi vive dal 1968 a Legnano, dove ha sede anche la propria attività professionale.

Il nuovo dirigente lilla andrà ad affiancare l’altro vice-presidente Alberto Tomasich nella gestione del club diretto dal Presidente Giovanni Munafò, che lo ha salutato così dalle pagine del sito ufficiale: “A nome di tutta la società do il benvenuto a Nazareno Tiburzi, una novità che rafforza potentemente la compagine dirigenziale del Legnano e ci dà nuova spinta per il futuro“.