Quantcast

Riceviamo e pubblichiamo

Appello di una mamma di un giovane giocatore dei Knights

Più informazioni su

    LEGNANO – “Questa sera ero a vedere il Legnano Knights che giocava al PalaBorsani di Castellanza. Finita la partita di basket, raggiungo la mia auto che avevo parcheggiato nel parcheggio ex Esselunga e mi accorgo che mi hanno spaccato il finestrino della macchina, rubandomi il borsone di mio figlio che gioca anche lui a basket nel Legnano Knights.

    All’interno del borsone c’era la sua divisa, le scarpe, tutte le cose per allenarsi e giocare.

    Penso che i ladri abbiano pensato che nel borsone del basket ci fosse stato dentro cellulare o altro di valore e che trovando invece solo indumenti, l’abbiano abbandonato da qualche parte.

    Se qualcuno lo ritrova, chiedo molto gentilmente se può portarlo in sede del Legnano Baskey in via Parma.

    Grazie
    Silvana, mamma di Nicoló


    AGGIORNAMENTO DEL 01 MAGGIO 2018

    BORSONE E MATERIALE RITROVATO

    Abbiamo ricevuto dalla Sig.ra Silvana un messaggio con il quale ci informa che il borsone del figlio Nicoló con il materiale sportivo é stato ritrovato:

    Ringrazio la pagina per aver pubblicato il mio messaggio di ieri sera (Ndr: lunedí 30 aprile) del furto con scasso della mia macchina posteggiata nell’ex Esselunga dopo la partita del Legnano Basket Knights. E’ stato ritrovato il tutto come avevo previsto, borsone e documenti, che mi verranno riconsegnati.

    Grazie ancora all’admin della pagina ed alle persone che mi hanno scritto un pensiero sia di consiglio che di sostegno ed alla persoba che ha trovato la refurtiva. Grazie di cuore.

    Silvana, mamma di Nicoló”

     

    (foto di repertorio)

    Più informazioni su