Quantcast

La Castellanzese si conferma regina risultati

La prossima settimana neroverdi già probabili campioni d'Inverno del girone A di Eccellenza

CASTELLANZA –  E pensare che qualcuno diceva che l’inizio di campionato col botto da parte dei neroverdi sarebbe durato qualche settimana.

In realtà la Castellanzese sta letteralmente dominando il girone di Eccellenza ai danni di società blasonate come Varese e Legnano alle prese con problematiche varie.

La netta vittoria (l’ennesima) di questo campionato è la dimostrazione pratica che il lavoro di Fiorenzo Roncari è stato finora superlativo. La prossima settimana la Castellanzese potrebbe impugnare lo scettro di campione d’inverno iniziando a fare la voce grossa.

Sul campo in erba artificiale del Comunale di Mariano Comense è tutto facile. Inizia Pedergnana con un destro dalla distanza a tutta potenza al 24′. Milazzo, l’ex di turno, ci prova su punizione ma senza fortuna. Poi il mancato raddoppio di Dell’Aera che strozza troppo la conclusione. Chiodi allo scadere del PT salva il risultato sulla linea di porta ospite.

Ripresa con un solo protagonista, la Castellanzese. Mattia Dell’Aera con un controllo da manuale ed una girata in area fa due dopo 5′ del secondo tempo.

Sempre lui all’83’ ne salta uno, ed un altro e poi un altro ancora prima di insaccare il pallone che chiude un match ormai già scritto.

MARIANO – CASTELLANZESE 0-3
Gol: 21′ Pedergnana (C), 49′ e 83′ Dell’Aera (C)

Mariano: Comi, Sironi, Malvestiti, Trabattoni, Casartelli, Bianchi (25’ st Tamai), Iacopetta (35’ st Shala), Cassamagnaga (12’ st Moleri), Milazzo, Giugliano, Gualandris (5’ st Zorloni). A disposizione: Franco, Galli, Tamai, Zorloni, Moleri, Molteni, Loew, Lazzarin, Shala. All: Rovellini
Castellanzese: Chiodi, Nejimi (43’ st Compagnone), Ghilardi (45’ st Ferro), Cusaro, De Dionigi, Moroni, Pedergnana (35’ st Cesaro), Bigioni, Gibellini (42’ st Zappulli), Dell’Aera (45’ st Porchera), Colombo. A disposizione: Caputo, Cesaro, Compagnone, Mantegazza, Porchera, Urso, Zappulli, Ferro. All: Roncari
Arbitro: Evangelista di Treviglio (Minieri – Lobene)
Spettatori: 200 circa

[matches league_id=5 mode=]

[standings league_id=5 template=extend logo=false]