Quantcast

Lutto, si è spento l’ex Sindaco di Legnano Lorenzo Vitali

Aveva ricoperto la carica dal 2007 al 2012

Più informazioni su

LEGNANO – L’ex Sindaco di Legnano Lorenzo Vitali si è spento nella notte tra giovedì e venerdì a 56 anni dopo una improvvisa quanto inesorabile malattia. Grande appassionato di atletica, Vitali aveva ricoperto il ruolo di primo cittadino della Città del Carroccio dal 2007 al 2012, dopo che aveva fatto parte della Giunta precedente in qualità di Assessore alle Attività Produttive.

Oltre che per la sua attività politica (era stato candidato al Senato negli anni successivi al suo mandato di Sindaco), Vitali era un volto molto noto ed apprezzato in città per la sua attività di Farmacista. Sua infatti la Farmacia della Stazione, che, grazie ad una sua brillante intuizione, è stata la prima farmacia dell’Altomilanese a restare aperta 24 ore al giorno per tutti i giorni dell’anno, diventando così un punto di riferimento per i cittadini del legnanese.

La redazione di Sport Legnano esprime il cordoglio e la vicinanza alla famiglia.

 


 

A nome di coloro che hanno lavorato con Lorenzo Vitali quando è stato Amministratore, sia come Assessore che come Sindaco, sentiamo doveroso fare giungere il nostro pensiero e la nostra vicinanza alla moglie e ai figli. Il dottor Vitali ha sempre tenuto un atteggiamento rispettoso e gentile nei nostri confronti, facendoci sentire apprezzati per il nostro lavoro, quale che fosse la posizione o il ruolo ricoperto. Per lui siamo sempre stati innanzitutto persone. La sua figura, così ricca di qualità umane, ci mancherà.

I dipendenti del Comune di Legnano

 


 

Apprendo con dolore della scomparsa di Lorenzo Vitali, strappato troppo presto ai suoi cari e alla città. Le sue riconosciute qualità umane, professionali e di amministratore lo rendevano punto di riferimento prezioso per la comunità. Lorenzo lascia il vuoto incolmabile che sempre segna la dipartita degli uomini capaci di impegno generoso e spirito di servizio. In questo momento di profonda tristezza, con l’intera Amministrazione comunale mi stringo alla moglie Sara, ai figli e a tutti coloro che lo hanno conosciuto e amato

Gianbattista Fratus – Sindaco di Legnano

Più informazioni su