Quantcast

ESCLUSIVO: A Dairago Mister Allegri si lascia andare: “Alla Juve arriva quello di Manchester…”

La rivelazione durante l'inaugurazione di un locale con la presenza di diversi Vip

DAIRAGO –  E’ arrivato presto ed è andato via presto Max Allegri, invitato all’inaugurazione di Geromìno, il locale di via Garibaldi a Dairago.

Con lui anche lo “zio” Beppe Bergomi. I due sono stati fotografati mentre conversavano. Poi incalzato da un tifoso che gli chiedeva chi arrivasse dopo di lui alla Juve, Max si è lasciato andare: “Arriva quello di Manchester“.

Allegri non ha fatto nomi e cognomi, quasi che il nome di Guardiola lo infastidisse.

Poi dopo un drink veloce ha salutato tutti e se n’è andato. Dopo qualche decina di minuti si è presentato anche Beppe Marotta, ma i due non si sono incrociati.

Allegri non si è incrociato neppure con i telecronisti Caressa e Pardo, presenti all’evento, che sicuramente sul tasto del cambio allenatore avrebbero chiesto maggiori dettagli.

Presenti alla serata mondana anche Pio ed Amedeo, Elenoire Casalegno e tanti altri ancora.

Tornando a Bergomi, gli abbiamo chiesto del libro che con noi aveva presentato al Leone da Perego a Legnano qualche mese fa: “Il libro ha fatto sold out. Sta andando benissimo ed è adesso in ristampa. Siamo molto soddisfatti“.