Quantcast

Il Parabiago perde la lotta nel fango, il Canegrate no!

Il Canegrate ci crede, il Villa viene bloccato in casa. Brodino per il Nerviano

PARABIAGO – A Lonate Pozzolo su un campo in condizioni limite, il Parabiago perde la lotta nel fango. Nonostante il campo pessimo la gara si disputa ugualmente ed il Lonate  ha avuto la fortuna di trovare la palla buona nella palude di casa.

CANEGRATE –  Il Canegrate vince in rimonta con un calcio di rigore al 90′, una partita  difficile, resa complicata da un campo al limite della praticabilità, contro un ostica Città di Samarate per 2 a 1.. Ospiti che passano al 17′ con una percussione sulla fascia destra, il cross a centro area  rinviato, viene intercettato da Jordan Muharemi che azzecca l’angolo giusto.

Poi Alvaro Costa non lascia scampo a Voltolini e pareggia. Nella ripresa, il campo sempre più pesante significa poche occasioni da gol. La svolta allo scadere per i padroni di casa: cross dalla trequarti, viene intercettato dal braccio di un difensore, rigore inevitabile che Alvaro Costa trasforma con freddezza.

VILLA CORTESE  –  Pareggio su un campo difficile fra Villa Cortese e Solbiatese terminata 2 a 2. Per mister Simionato vanno in gol in gol Ferri e Bianchini, mentre per il tecnico Canestrale  Miele su rigore e Pariani.

OLGIATE OLONA –  Sospesa la gara fra la capolista Olgiatese e Padre Kolbe Legnano e rinviata quella fra Sant’Ilario e Robur. Brodino per il Nerviano