Quantcast

Lorenzo Radice a casa dei legnanesi per parlare della città che vorrebbero

Il candidato sindaco del centrosinistra propone appuntamenti "porta a porta"

LEGNANO – Dopo un’avvio di campagna elettorale contraddistinta dalla virtualità imposta dalle misure anti-Covid, ora il candidato sindaco del centrosinistra legnanese Lorenzo Radice lancia la proposta di incontri “porta a porta” con i propri concittadini.

Con l’iniziativa “Dimmi dove e quando” sarà possibile invitare a casa propria il candidato della coalizione composta da Pd, Insieme per Legnano, Legnano Popolare e riLegnano: “In queste settimane ho incontrato tanti legnanesi nel tour cittadino – spiega Radiceed è stata un’occasione per conoscere ancora meglio i bisogni concreti dei legnanesi grazie alle testimonianze di chi vive nei diversi quartieri. Sono stati incontri per strada, nelle piazze, nei luoghi più diversi; adesso vogliamo fare zoom passando dai luoghi cittadini di tutti a quelli privati, le case, che sono le cellule fondamentali di ogni comunità. “Dimmi dove e quando” vuole essere un’ulteriore occasione per uno scambio di vedute sulla città, i suoi problemi e le idee per il suo futuro da un punto di osservazione interno, quello dei nuclei familiari, ognuno con una storia, un presente e i suoi progetti. Trovo che avere il polso di questa dimensione prima del modo di vivere e leggere la città sia fondamentale e utilissimo per chi si candida a amministrarla per e con i cittadini. Perché questo vogliamo fare noi: governare con la nostra comunità, stando con le persone, accanto ai loro bisogni.”

Per avere Lorenzo ospite si può scrivere alla mail lorenzosindaco2020@gmail.com oppure inviare un messaggio via Messenger dalla pagina Facebook @LorenzoRadiceSindaco