Quantcast

Un Legnano dai due volti batte il Chieri risultati fotogallery

Un ottimo primo tempo, ma la ripresa vede i lilla soffrire più del dovuto pur in superiorità numerica

LEGNANO – Partita dai due volti tra Legnano e Chieri, con i lilla che dopo un ottimo primo tempo soffrono più del dovuto nella ripresa, rischiando il pareggio nella ripresa.

Legnano subito in avanti con Cocuzza che tira da fuori costringendo Marenco ad una difficile parata che manda in calcio d’angolo. Sugli sviluppi del corner arriva di testa Ronzoni che insacca portando i lilla i vantaggio dopo un minuto e mezzo. Al quarto minuto calcio di punizione dalla sinistra per il Legnano con Di Lernia che tira alto sopra la traversa.

Prima occasione della gara per il Chieri al 19′ con Valenti che da distanza ravvicinata impegna Russo, che para. Un minuto dopo altra buona azione offensiva per gli ospiti con Spera che però arriva sulla palla un poco sbilanciato e manda fuori.

Gasparri al 22′ subisce fallo in area e l’arbitro assegna il rigore, espellendo anche il difensore del Chieri De Letteriis. Dal dischetto va Cocuzza che segna il suo sesto rigore stagionale, portando a 13 le reti messe a segno dal capocannoniere lilla in questo campionato. La terza rete lilla porta la firma di Marco Di Lernia al termine di un’azione impostata da Cocuzza.

Verso il finale di primo tempo cross pericoloso del Chieri che attraversa tutta l’area senza che nessun attaccante ospite ne approfitti.

Legnano subito pericoloso al 50′ con un azione manovrata nata dai piedi di Diana che serve sulla destra Gasparri, assist per Cocuzza che si vede spedire il tiro in corner. Un minuto dopo arriva il solito rigore, il sesto in sei partite, subito dal Legnano: azione veloce del Chieri con Valenti che entra in area e subisce un intervento da parte di Di Lernia, giudicato falloso dall’arbitro. Ravasi va sul dischetto e trafigge Russo, che intuisce ma non riesce a bloccare.

Il gol riaccende le speranze del Chieri che comincia a premere con maggiore insistenza, ma la squadra di Mister Sgrò, seppur con meno lucidità rispetto al primo tempo, controlla.

Pericolosissimo tiro da fuori al 68′ con Mosele che sfiora il palo del Legnano. Gli ospiti riaprono la partita all’80’ sugli sviluppi di un calcio piazzato, con Conrotto che da distanza ravvicinata mette alle spalle di Russo. Il Legnano accusa il colpo, rischiando qualche minuto dopo il terzo gol su un tiro dalla lunga distanza.

I minuti finali vedono i lilla in sofferenza, ma alla fine i tre punti, importantissimi, arrivano. Ed ora il pensiero va alla gara di mercoledì, quando il Legnano andrà a far visita della capolista Gozzano.

 

Legnano-Chieri 3-2 (3-0)
Gol: 2′ Ronzoni (L), 23′ rig. Cocuzza (L), 37′ Di Lernia (L), 51” rig. Ravasi (C), 80′ Conrotto (C)

Legnano: Russo, Diana, De Stefano D., Di Lernia, Nava, Luoni, Bingo, Ronzoni, Cocuzza, Radaelli (77′ Beretta), Gasparri.
In panchina: Ferrari, Barra, Brusa, Ortolani, Todaj, Tunesi, Pellini, Febbrasio.
Allenatore: Sgrò.
Chieri: Marenco, Pezziardi (71′ Benassi), Pautassi, Zaffiro (53′ Mosole), Conrotto, De Letteriis, Spera (76′ Pedrabissi), Castelletto (66′ Ferrandino), Valenti, Ravasi, Della Valle (53′ Sangiorgi).
In panchina: Finamore, Benedetto, Ozara, Rossi.
Allenatore: Didu.
Arbitro: Poli di Verona.
Ammoniti: Conrotto (C).
Espulsi: 22′ De Letteriis per fallo in area.
Recupero: 1′ p.t. – 4′ s.t.

I risultati della giornata QUI >>
La classifica QUI >>