Quantcast

La Sangio rimane in serie B

Impresa a Vanzaghello contro Oleggio

SAN GIORGIO SU LEGNANO – La Sangio rimane in serie B. A Vanzaghello su campo neutro i Draghi battono gli squali di Oleggio e rimangono in serie B. Questi i ringraziamenti del presidente Ponzelletti: “Il mio più sincero in bocca al lupo ai nostri avversari di Oleggio che hanno dato vita ad una serie entusiasmante con una grande cornice di pubblico. Voglio ringraziare il nostro staff tecnico: Ronca, Pippo e Pica sempre sul ponte di comando. I preparatori Mungo, Giulioni e Ferrari, i nostri fisioterapisti Dario e Pinno. I nostri ragazzi super fantastici protagonisti mai domi che hanno saputo reagire ad ogni tipo di avversità. La Sangio vi sarà sempre riconoscente. Un grazie a tutti gli amici della famiglia SANGIO, all’amministrazione comunale e al nostro sindaco primo tifoso Walter Cecchin, ai nostri volontari, ai tifosi e a tutti quelli che amano la Sangio e che ogni anno permettono questa magia”.

Una Sangio tutto cuore espugna il campo di Oleggio, fa sua la serie ed ottiene una meritata salvezza. I ragazzi di coach Roncari sono stati protagonisti di un’ottima prova difensiva, mettendo sul parquet tantissima intensità ed aggressività. Bravi a condurre a lungo il match costringendo i piemontesi sempre a rincorrere. Oleggio però negli ultimi secondi riesce a mettere la testa avanti, ma i blu arancio in un ultimo disperato possesso a 2″ dalla fine trovano il canestro vincente di Voltolini.
Oleggio Magic Basket – LTC Sangiorgese Basket 55-56 (18-21; 14-17; 13-12; 10-6)
Oleggio Magic Basket:
Riva 6, De Ros 12, Giacomelli 3, Toure 13, Negri 5, Colussa 4, Ballarin n.e, Giampieri 9, Del Debbio 3, Seck, Palestra n.e, Temporali n.e
Coach: Nava
Ltc Sangiorgese Basket:
Toso 1, Bianchi n.e, Bargnesi 11, Fragonara, Cassinerio n.e, Alessandrini 16, Voltolini 13, Melchiorri 2, Grilli 7, Angelucci 4, Dushi 2, Baggi n.e
Coach: Roncari