Quantcast

Legnano Calcio, esonerato Mister Brando

La decisione dopo la sconfitta interna ad opera del Casale

LEGNANO – “Nelle prossime tre partite devono arrivare nove punti.”. Era stato chiaro il Presidente dell’A.C. Legnano Giovanni Munafò dopo la sconfitta di mercoledì a Sanremo.

E così la sconfitta casalinga contro il Casale è costata la panchina a Mister Brando, al quale la società lilla aveva dato “una fiducia condizionata.”

La notizia dell’esonero è stata data dalle pagine del sito ufficiale del club lilla: “Lucio Brando non è più l’allenatore del Legnano. L’A.C. Legnano comunica la conclusione del rapporto con il tecnico, ringraziandolo per il lavoro svolto fin qui.

Al momento non è ancora trapelata nessuna indiscrezione sul possibile sostituto, che dovrà gestire la squadra già da mercoledì, quando è in programma il recupero in terra valsesiana contro il Borgosesia.