Quantcast

Lilla, non svegliatevi da questo sogno

Quello arrivato domenica pomeriggio contro il Crema è stato il sesto risultato utile consecutivo

Più informazioni su

LEGNANO – I ragazzi di Mister Sgró proseguono nella loro intensa e fino ad ora ottima stagione vincendo e convincendo contro il Crema. Quello arrivato domenica pomeriggio è stato il sesto risultato utile consecutivo, a testimonianza di un gruppo che nonostante la giovane età e qualche problema iniziale ha sin qui collezionato 56 punti in 32 partite, condito da 16 vittorie e 8 sconfitte.

Bisogna anche ammettere che nel campionato dei lilla vige un equilibrio solido: al di là del Sangiuliano primo in classifica con 64 punti, i lilla inseguono il Brusaporto secondo in classifica con 64 punti, lilla terzi appunto e in quarta posizione troviamo la Folgore Caratese anche essa 56 punti.

Il Legnano vola alto...
Legnano-Crema 3-1

La forza della squadra lilla è sicuramente il gruppo e un buon mix tra giovani e veterani: Gasparri, Russo (purtoppo ora infortunato), Di Lernia, Bettoni e Bini rappresentano la vecchia guardia. Tra i giovani più interessanti sicuramente Beretta, Bertoli, Confalonieri, Caradonna, Tamma e Moracchioli per citarne alcuni. Il sogno è il professionismo, un destino che prima o poi dovrà sorridere al Presidente Munafó e a tutti i propri tifosi.

L’epilogo potrebbe essere romantico, quasi fantasioso ma non impossibile, il Legnano può contare su un forte entusiasmo e una squadra che grazie al lavoro quotidiano è riuscita a far chiudere la bocca a molte persone che ad inizio anno ne screditavano. Il finale di stagione quindi è tutto da scrivere e da vivere, storie intense, storie di campo, i lilla non devono svegliarsi da questo sogno.

Più informazioni su