Quantcast

Varese: niente di fatto in amichevole

Contro una squadra che milita in Promozione poche idee e tanti errori, ma arrivano nuove pedine

VERGIATE – Si impalla il Varese contro un avversario di categoria inferiore quale la Vergiatese di Marco Cavicchia.

Si portano in vantaggio i padroni di casa con Kate che al 7’pt infila Calandra.

Di contro nel Varese si mette in luce l’attaccante Diaz, ma più per gli errori clamorosi che per altro: al 9’ sbaglia l’appoggio dopo il bel assist di Camarà. Al 21’ da solo davanti al portiere sbaglia una occasione clamorosa.

Poi altre occasioni per il Varese, che vuole il pareggio, ma senza fortuna.

Nella ripresa Diaz esce e fa il suo ingresso il 17enne Moceri. Sarà lui a pareggiare l’incontro al 28′.

 

Adesso la ripresa dei lavori è fissata per venerdì 17 a Varesello alle 16:30.
Questo il programma degli impegni della Prima Squadra del Varese per i giorni successivi:
Sabato 18 Agosto: doppia seduta di allenamento a Varesello alle 10:00 e alle 16:30;
Domenica 19 Agosto: allenamento a Varesello alle ore 10:00 e alle 20:30 incontro amichevole contro la Sestese a Solbiate Arno;
Lunedì 20 Agosto: Allenamento alle ore 16:30 a Varesello;
Martedì 21 Agosto: Allenamento alle ore 16:30 a Varesello;
Mercoledì 22 Agosto: Trinagolare a Menaggio (ore 17) contro Menaggio (Promozione) e Sondrio (Serie D);
Giovedì 23 Agosto: Allenamento alle ore 16:00 a Varesello;
Venerdì 24 Agosto: Allenamento alle ore 16:00 a Varesello;
Sabato 25 Agosto: Rifinitura alle ore 10:00 a Varesello;
Domenica 26 Agosto: Gara Ufficiale di Coppa Italia contro il CarzagoBornato.

 

Vergiatese-Varese 1-1 (1-0)

Marcatori: pt: 7′ Kate (Ve); st: 28′ Moceri (Va).

Vergiatese 5-3-2: Pappa; Pozzobon, Carbone, Canroni, Trionfo, Arrigoni; Baca, Fiore, Martinoia; Kate, Maugeri. Entrati nella ripresa:  Giorgetti, Cattaneo, Oprandi, Turconi, Synday, Galbersanini, Marklt. All. Cavicchia.

Varese 4-2-3-1: Calandra; Lonardi, Simonetto, Travaglini, Bianchi; Conti, Natale; Camarà, Lercara, Scaramuzza; Diaz. Entrati nella ripresa: Scapolo, Lonardi, M’Zoughi, Etchegoyen, Bensi, Mondoni, Mauro, Magoga, Moceri, Magistrelli. All. Domenicali.

Arbitro: Mantovani.