Quantcast

Tajana: “Doveva essere dura e così è stato…”

Il pres commenta a freddo la gara dei knights contro Scafati. La video-sintesi e la sala stampa

LEGNANO –  “Doveva essere dura e cosi’ e’ stato: Scafati, squadra allestita per vincere il campionato, ha conquistato meritatamente i due punti al termine di una gara che noi abbiamo interpretato bene per i primi due quarti (43-44) ; dopo l’intervallo il passaggio a vuoto decisivo con break che nonostante una fiammata nel quarto decisivo non siamo riusciti a bloccare”. Così Marco Tajana a mente lucida, dopo la sconfitta interna di Legnano.

Legnano-Scafati 78-92

Divario tecnico e di tonnellagio a favore dei Campani che si e’ palesato quando e’ affiorata la stanchezza nei ns costretti a lunghi minutaggi per mancanza di rotazioni; ancora un grande Raffa (31 punti) e un immenso Bozzetto 12 p. e 13 rimbalzi, mentre London , partito molto bene, ha poi subito l’aggressivita’ degli ospiti ed finito fuori dal gioco


“Nulla di male , sappiamo che sara’ un campionato duro e di resistenza, una vittoria nelle prime due partite e’ un bilancio positivo ed ora testa a Sabato alle 20.30 per una partita molto importante per la salvezza a Bergamo contro una squadra che contro ogni pronostico ha vinto due partite molto difficili dove speriamo di riattivare Gabriele Benetti”


“Una partita disputata davanti ad una bellissima cornice di pubblico, con all’intervallo premiazione con giusto riconoscimento ad un uomo vero, Capitan Federico Maiocco”