Quantcast

Castellanzese, avanti con fiducia

L'allenatore neroverde dovrà lavorare soprattutto sui suoi giovani,

LEGNANO – Avrà modo di rifarsi la Castellanzese da questa eliminazione dalla Coppa Italia Serie D, perchè la stagione è lunga e la categoria nuova da conoscere al più presto favorirà con il lavoro di Mister Fiorenzo Roncari, la miglior resa della squadra.

Al di là del punteggio la squadra che deve salire di condizione, troverà i giusti accorgimenti perchè comunque l’idea del gioco c’è ed i Neroverdi hanno tutte le qualità per disputare un buon Campionato di Serie D.

Dispiace per i cinque gol subiti – dice Mister Roncari al termine della gara – abbiamo affrontato un’ottima squadra. I nostri giovani cresceranno e migliorare, deve essere guidati dai veterani, nessuno è esente da colpe quando ci sono risultati come quelli di questa sera. E’ certo che i giovani dovranno presto capire che questa Serie D non è come un campionato Berretti o giovanile“.

Mister Roncari lavorerà sugli errori commessi: “Quando nel secondo tempo siamo passati alle due punte con il 4-4-2, purtroppo abbiamo incassato i due gol: è chiaro che analizzeremo tutte le situazioni e continueremo a lavorare con tutte le migliori motivazioni per affrontare un campionato importante“,

Tra i Neroverdi positiva la prestazione di D’Onofrio, bene anche Capitan Gibellini e Mauri in regia per un 4-3-3 su cui si continuerà a lavorare verso l’inizio del torneo.