Quantcast

Mister Cusatis: “Grazie Andrea per averti incontrato sul mio cammino”

Il saluto dell'allenatore lilla al suo giocatore prematuramente scomparso

LEGNANO – “Oggi ho perso Andrea, un ragazzo di diciannove anni“. Inizia così il post che Mister Giovanni Cusatis ha voluto dedicare ad Andrea Rinaldi.

Nel mio percorso ne ho incontrati tanti e tutti ti lasciano qualcosa dentro ognuno alla propria maniera, ma quando succedono questi eventi ti manca l’aria, ti blocchi, ti paralizzi.

Mi sono venuti in mente tutti i momenti passati insieme, il tuo carattere combattivo, la tua lealtà nei confronti degli altri ragazzi, il tuo metterti sempre a disposizione, il saper rispettare le regole, la tua determinazione per voler raggiungere il tuo obiettivo il nostro obiettivo il nostro sogno, è tu lo hai fatto sempre con grande rispetto di tutti. Grazie Andrea per averti incontrato sul mio cammino. Ciao, il Mister